You are here
Home > Eventi > Il Poetto di Cagliari ospita i Campionati mondiali di kitesurf

Il Poetto di Cagliari ospita i Campionati mondiali di kitesurf

kitesurfLo Yacht Club Cagliari e la sesta fermata del Poetto saranno ancora protagonisti del kiteboard mondiale ospitando, dal 12 al 18 Maggio, il Campionato Mondiale Master e Junior della disciplina ‘Regata’.

E’ la terza volta che questo tratto del Poetto e il suo prestigioso club ospitano una competizione mondiale di Kitesurf. 

La prima edizione si svolse nel Maggio 2002 il ‘Cagliari Kite Worlds’ fu il primo campionato mondiale dello stile wakeboard, la seconda nell’Ottobre 2012 con il il Kiteboard Racing World Championship che superò il record di partecipazioni (oltre duecento) nell’illusione di aver raggiunto lo status Olimpico e presentò al mondo la più bella cartolina di Cagliari città turistica.

Mirco Babini, il personaggio dietro il progetto, è stato recentemente eletto Presidente Mondiale dell’IKA (International Kiteboarding Association), l’organismo che regola questo sport in accordo con la Federazione Vela e il Comitato Olimpico.

“ Mi sto impegnando per far ammettere questo sport – dice Babini, originario di Faenza ma da vent’anni residente a Chia – tra le discipline olimpiche nel racing in accordo con la Federazione velica internazionale (ISAF) e il CIO, ma anche nel seguire e direzionare le diverse associazioni professionistiche e le loro discipline (wave, freestyle, regata,velocità). Vorrei aprire nuove frontiere che permettano la partecipazione agonistica dei giovani, e la preparazione degli insegnanti. Abbiamo bisogno in futuro di un nuovo metodo per l’approccio e l’insegnamento del kitesurf.“

Il Master & Youth Racing World Championship di Cagliari è certamente una prima importante tappa di questi nuovi obiettivi. In acqua vedremo I migliori al mondo sopra I 35 anni (Masters) e i nuovi talenti sotto i 18 anni (Juniors). Gli atleti, come in una regata velica classica, gireranno intorno a delle boe dopo una partenza lanciata e con l’arrivo il più possibile vicino a riva per permettere al numeroso pubblico di seguire da terra.

L’evento sarà anche una anticipazione del kitesurf che verrà ammesso ai giochi olimpici di Tokyo.

Appuntamento dunque a Cagliari dal 12 al 18 Maggio per vedere il primo atto di questa nuova avventura.

Top