You are here
Home > CORSI > LIFE 2014-2020: Il nuovo Programma per l’Ambiente e l’Azione per il Clima

LIFE 2014-2020: Il nuovo Programma per l’Ambiente e l’Azione per il Clima

logoSardegnaRicercheMartedì 10 giugno, nell’auditorium della Banca di Credito Sardo, in viale Bonaria, a Cagliari, si terrà la giornata informativa regionale sul nuovo Programma LIFE 2014-2020, lo strumento dell’Unione europea in materia di ambiente e clima, e sui primi bandi, la cui pubblicazione è prevista per il prossimo 16 giugno.

La giornata è organizzata dallo Sportello Ricerca europea di Sardegna Ricerche in collaborazione con la Direzione per la Ricerca e il Territorio dell’Università di Cagliari e l’Ufficio Ricerca dell’Università di Sassari e vedrà la partecipazione di Stefania Betti,Punto di contatto nazionale LIFE presso il Ministero dell’Ambiente.

Il programma LIFE 2014-2020, strumento dell’Unione europea in materia di ambiente e clima, è volto a contribuire al passaggio a un’economia efficiente in termini di risorse, a migliorare lo sviluppo e l’attuazione delle politiche ambientali europee, a sostenere l’attuazione del Settimo programma d’azione per l’Ambiente.

Il nuovo programma introduce nuove tipologie progettuali (i progetti integrati e i progetti di assistenza) che migliorano l’integrazione delle politiche ambientali e climatiche nella pianificazione nazionale e regionale favorendo la mobilitazione di ulteriori fondi.

Apriranno i lavori della giornata Maria Paola Corona, presidente di Sardegna Ricerche, e Roberto Cippitani (Sportello Ricerca europea – Eu Core Consulting); a seguire Stefania Betti, Punto di contatto nazionale LIFE, illustrerà le principali novità della nuova programmazione e le caratteristiche dei nuovi bandi. Infine, testimonierà la sua esperienza di successo Alessandro Sanna (Provincia di Cagliari, direzione Ambiente), coordinatore di un progetto di conservazione e ripristino delle dune naturali che coinvolge le Province di Cagliari, Matera e Caserta.

La partecipazione è libera e gratuita, previa registrazione sul sito di Sardegna Ricerche (www.sardegnaricerche.it), dove è anche disponibile il programma completo della giornata.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere allo Sportello Ricerca europea di Sardegna Ricerche, referente: Natascia Soro (tel. 070.92431; email: ricercaue@sardegnaricerche.it).

Top