Al via il bando di concorso per gruppi e progetti musicali per il festival Time in Jazz di Berchidda

Al via il bando della quinta edizione di Time Out,
il concorso per gruppi e progetti musicali
collegato al festival Time in Jazz di Berchidda.
Entro il 15 maggio vanno presentati i demo audio
per partecipare alla selezione.
*
TJ 2015 - locandina Timeout (m)
Anche la prossima estate, al jazz club del festival internazionale Time in Jazz di Berchidda (provincia Olbia-Tempio), in programma come sempre a metà agosto, ci sarà spazio per tre propostemusicali scelte attraverso il concorso Time Out. La selezione, come recita il regolamento che si può consultare nel sito www.timeinjazz.it, è aperta a dj e gruppi musicali (comprese cover band etribute band), preferibilmente fino a tre componenti, che suonino generi come jazz, blues, folk, bossa nova, lounge, elettronica, rock o comunque in sintonia con il contesto e l’atmosfera del jazz club del festival ideato e diretto da Paolo Fresu, quest’anno alla sua ventottesima edizione.

Per partecipare, occorre inviare un demo audio in formato digitale che contenga almeno quattro brani per una durata totale minima di venti minuti. La registrazione, insieme alle informazioni essenziali sul gruppo o progetto (curriculum, nomi dei musicisti, programma che si intende proporre a Berchidda, recapito telefonico e di posta elettronica), dovrà pervenire all’associazione culturaleTime in Jazz (via Milano, 18 – 07022 Berchidda, OT) entro il 15 maggio.

Spetterà quindi alla commissione artistica del concorso il compito di valutare tutti i materiali proposti e selezionare i tre vincitori di questa edizione (la quinta) di Time Out, che dovranno poi esibirsi dal vivo a Berchidda, uno per serata, tra il 13 e il 15 agosto, nello spazio jazz club allestito al Centro Laber, dopo i concerti del festival in programma sul palco centrale in Piazza del Popolo.

Per maggiori informazioni, la segreteria di Time in Jazz risponde al numero 079704731 e all’indirizzo di posta elettronica info@timeinjazz.it.
Regolamento di partecipazione


In vista della ventottesima edizione del Festival Time in Jazz, in programma il prossimo agosto 2015 a Berchidda (OT) e in altri centri limitrofi, l’Associazione culturale Time in Jazz bandisce la quinta edizione del concorso “Time Out” per selezionare tre progetti musicali (solisti e/o band) che si esibiranno durante il festival nel jazz club allestito al Centro Laber.

L’ammissione al concorso “Time Out” è subordinata al rispetto del regolamento di partecipazione:

1. Saranno ammessi dj e formazioni musicali preferibilmente fino a tre componenti. Il concorso è aperto a jazz, blues, folk, bossa nova, lounge, elettronica, rock e a tutti quei generi in sintonia con il contesto e l’atmosfera del club. Verranno presi in considerazione anche gli ensemble che eseguono cover e/o tributi.
Ogni formazione può presentare fino a un massimo di due progetti, ed è consentito a ogni singolo musicista o dj di partecipare all’interno di diverse formazioni.

2. Ogni progetto dovrà basarsi su un repertorio della durata di almeno 50 minuti.

3. I demo dei progetti, in formato digitale insieme all’indicazione di un contatto telefonico e ad una mail di riferimento, dovranno pervenire per posta, in busta chiusa, entro il 15 maggio 2015, al seguente indirizzo:

Associazione culturale Time in Jazz
Concorso Time Out
via Milano, 18
07022 Berchidda (OT)


Per la scadenza farà fede il timbro postale.

Ai demo dovrà essere allegata una scheda contenente le informazioni essenziali sul progetto, il suo curriculum, i nomi degli esecutori e il programma che si intende eseguire nel corso dell’esibizione al Centro Laber.

L’organizzazione non si impegna alla restituzione dei plichi contenenti i lavori.

4. I demo dovranno contenere almeno 4 brani per una durata minima di 20 minuti, necessari alla commissione designata dalla direzione artistica di Time in Jazz per comprendere il progetto nella sua interezza. La formazione presente nel demo dovrà corrispondere completamente a quella che verrà ospitata sul palco del Centro Laber.

5. I progetti verranno valutati dalla commissione del concorso e selezionati in base alla qualità di ciascun lavoro, ma anche con la finalità di produrre un calendario coerente per tutte le serate.

6. Saranno scelti i migliori 3 progetti, ognuno dei quali avrà a disposizione una serata del jazz club, compresa tra il 13 e il 15 agosto 2015. L’abbinamento tra i progetti e le tre serate sarà a totale discrezione della direzione artistica del festival. Ai musicisti vincitori del concorso verrà assicurata la copertura delle spese di vitto e alloggio per la giornata del concerto. L’associazione culturale Time in Jazz provvederà alla copertura delle spese di SIAE e di tutti gli oneri contributivi per i musicisti impegnati nel progetto.

7. Non è obbligatorio che i lavori presentati siano inediti o prime. Verranno valutati anche lavori già presentati in altri festival, manifestazioni e concerti.

Per maggiori informazioni gli interessati possono rivolgersi alla segreteria di Time in Jazz telefonando al numero +39 079 704731 o inviando un’email a info@timeinjazz.it.


You may also like...