“Rosa Digitale”: un’opportunità per avvicinare le donne al mondo dell’informatica

 Evento 12 Marzo_MEM (1)

Anche la Sardegna e Cagliari, partecipano alla Settimana organizzata da Rosa Digitale, il movimento nazionale nato il 1 Novembre 2015, per superare il divario di genere in ambito tecnologico e informatico. Un viaggio verso le pari opportunità  che coinvolgerà associazioni, persone, aziende, gruppi informatici e tecnologici di ogni Regione italiana, nello svolgimento di eventi, chiamati “Petali rosa”, dedicati a bambine, donne e anziane. Ogni Regione avrà due referenti ( un uomo e una donna)  socialmente attivi nel campo informatico e tecnologico, che si accorderanno per rappresentare il movimento RosaDigitale all’interno del territorio italiano e per pubblicizzare i petali rosa della propria Regione. Si svolgeranno anche giornate basate su argomenti come la programmazione, libreoffice, web marketing, software libero, graphic design, web design e tanti altri temi.

A Cagliari la giornata dedicata al mondo dell’informatica al femminile si svolgerà sabato 12 marzo 2016 dalle 10.00 alle 13.00,  nella sede dello Spazio Eventi al 1° piano della MEM – Mediateca del Mediterraneo.
Si parlerà di pari opportunità e delle donne informatiche e tecnologiche, ponendo l’accento su diverse associazioni che si occupano di cultura digitale.

Gli ospiti della mattinata saranno:

  • Romina Lobina (membro del Gulch, il gruppo utenti Linux di Cagliari e LibreItalia, associazione nazionale)
  • Elisabetta Dettori (Presidente della Commissione pari opportunità del Comune di Cagliari)
  • Barbara Congiu (Presidente della Commissione pari opportunità della Regione Sardegna)
  • Michela Pia e Pamela Matzuzzi ( movimento Girl Geek Dinner Cagliari)
  • Microsoft Student Partners (progetto della Microsoft per studenti)
  • BiiHar (progetto tecnologico per la salute)
  • Jara (progetto tecnologico per la natura)
  • Yenetics (progetto tecnologico per la salute)

Condurranno il petalo rosa i referenti della Regione Sardegna che hanno il compito di rappresentare gli eventi della propria zona: Francesca Mereu (architetto e artista digitale) e Marco Frau (studente di ingegneria elettrica ed elettronica e web developer).


You may also like...