You are here
Home > Cultura > Hot cross buns, il dolce tipico pasquale targato UK

Hot cross buns, il dolce tipico pasquale targato UK

images pasquaSoffici, speziati e profumati: gli hot cross buns sono dei panini dolci di origine anglosassone, preparati per tradizione durante le feste pasquali, anche se si trovano oramai tutto l’anno e preparati il Venerdì Santo. Si ritiene che possano aiutare i malati a recuperare le forze, che divisi con un amico ne garantiscano l’amicizia per tutto l’anno a venire “Half for you and half for me, Between us two shall goodwill be”, che preparandoli e servendoli di Venerdì Santo non ammuffiranno per un anno intero… E persino che, appesi in cucina, proteggano contro gli incendi e garantiscono la buona riuscita dei pani futuri.

Sono molto aromatici perchè realizzati con un impasto a cui viene aggiunto un mix di spezie; in questa versione li proponiamo aromatizzati alla cannella, zenzero e scorza d’arancia arricchiti con uvetta. Oltre al gusto decisamente aromatico e dolce, la particolarità degli hot cross buns è la croce in superficie: ricorda la pratica di incidere con questo segno l’impasto del pane prima di farlo lievitare, ma anche uno dei più significativi simboli della cristianità. Ecco la ricetta:FullSizeRender-9-800x400

Ingredienti per 16 panini:

550 gr di farina 0
340 ml di latte
20 gr di lievito di birra
110 gr di zucchero
1 cucchiaio di cannella
1 cucchiaino di zenzero
1 pizzico di sale
50 gr di burro
1 uovo
160 gr di uvetta
noce moscata
arancia grattugiata

2 cucchiai di farina
3 cucchiai di sciroppo d’acero

Tempo di preparazione: 25 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 40 min + 3 ore di lievitazione

Procedimento

1) Mettete in una ciotola lo zucchero, la farina e le spezie e mescolate

2) Poi aggiungete il lievito sciolto in 50 ml di latte presi dal totale e iniziate ad impastare

3) In una ciotola mescolate il restante latte, il burro fuso e l’uovo

4) Aggiungete anch’esso all’impasto

5) Fate ammorbidire l’uvetta in una ciotola con l’acqua calda, poi, scolate, asciugate e aggiungete la buccia grattugiata di un’arancia

6) Unite anche l’uvetta all’impasto e continuate a lavorare fino a far distribuire l’uvetta uniformemente nell’impasto

7) Formate una palla, e mettete a lievitare per 2 ore

8) Poi diviodete l’impasto lievitato in 16 pezi di uguale peso

9) Formate delle palline e mettetele su una teglia da forno a lievitare ancora per un’ora.

10) Mescolate in una ciotola la farina con lo sciroppo d’acero fino ad ottenere una crema

11) Poi con l’aiuto di una siringa, create delle croci sulla superficie degli hot cross buns

12) Infornate e cuocete a 180° per 20 minuti

13) Non appena saranno usciti dal forno, spennellateli ancora caldi con lo sciroppo d’acero

14) Sfornate e lasciate raffreddare.

giokificio-a-pasquadi Ilaria Rundeddu

Top