You are here
Home > Eventi > Cinquant’anni di Vinitaly, edizione 2016: trionfo per i vini sardi

Cinquant’anni di Vinitaly, edizione 2016: trionfo per i vini sardi

2016-testata

Tutto pronto per la cinquantesima edizione del Vinitaly 2016, il salone internazionale dei vini e dei distillati. La cornice di questo importante evento sarà come di consueto la fiera di Verona.

Quest’anno si preannuncia un’edizione record della kermesse, non solo per il prestigioso anniversario (il debutto avvenne nel 1967), ma anche per l’incredibile numero di espositori, saranno oltre 50.000  gli operatori e  ben 4.100 gli espositori di cui quarantadue hanno già partecipato a tutte le passate edizioni del Vinitaly.

Più espositori esteri, più incontri e degustazioni, alta ristorazione per divulgare la cultura del vino.

La 50ª edizione di Vinitaly, il Salone Internazionale dei vini e dei distillati, il primo nato in Europa negli anni Sessanta, non sarà infatti una celebrazione del passato, ma un rinnovato sguardo al futuro: età dei primi bilanci, il 2016 è anche l’occasione per i grandi rilanci. Ed è su questa linea che Veronafiere, proprietario del marchio e organizzatore della rassegna, ha programmato il palinsesto di iniziative ed eventi che hanno come finalità esclusiva quella di favorire in ogni modo il business delle aziende clienti all’insegna della mission “il wine business in fiera, il wine festival in città”.

Tre le grandi degustazioni che celebrano quest’anno la 50 edizione di Vinitaly. La prima presenta la favolosa evoluzione del vino italiano, mettendo a confronto etichette del 1967 e di oggi di 10 aziende dell’Associazione Le Donne del Vino. Di Ais la seconda, con «I cinquanta anni di Vinitaly in cinque vini», uno per decennio, mentre la terza, di Vinitaly, propone vini icona di Francia e Italia uniti nell’eccellenza presentati da Raoul Salama, accademico francese e divulgatore del vino di fama internazionale.

Da non perdere le degustazioni con il  Gambero Rosso  che mette in degustazione i suoi i ‘Tre bicchieri 2016’.

In contemporanea con il Salone internazionale del vino e dei distillati si svolgeranno la  Enolitech e Sol&Agrifood. La Rassegna internazionale dell’agroalimentare di qualità (www.solagrifood.com), con i prodotti dei suoi espositori, i suoi cooking show e le finali della prima edizione della Jam Cup, il Trofeo Junior Assistant Master della Federazione Italiana Cuochi – Fic, permetterenno ai buyer di sperimentare abbinamenti enogastronomici da proporre ai propri clienti. L’offerta alle filiere del vino e dell’olio si completerà con Enolitech – Salone internazionale delle tecniche per la viticoltura, l’enologia e delle tecnologie olivicole ed olearie, dove  sarà in mostra il know-how che permette all’Italia di essere leader nella produzione e nell’export di vino, olio e di tutti gli strumenti e gli accessori per la conservazione e il servizio.

Grande novità del 2016 è l’istituzione del Premio 5 Star Wines (1-3 aprile), che sostituisce dopo 22 edizioni il Concorso Enologico Internazionale. Il nuovo obiettivo di Vinitaly è dare alle aziende premiate uno strumento di marketing riconoscibile e facilmente comprensibile da tutti. Si tratta del bollino adesivo 5 Star Wines con il punteggio ottenuto (da 90 in su) da apporre in etichetta. Per rendere il Premio altamente qualificato le commissioni giudicanti sono coordinate da Ian D’Agata (Direttore Scientifico di Vinitaly International Academy) e selezionate per competenza territoriale dei vini. Il premio si avvale della collaborazione degli Enologi Italiani e annovera un panel di giudici di altissimo prestigio, composto da sommelier di alcuni dei più famosi stellati del mondo, enologi, wine writers e giornalisti di fama mondiale. Grande il successo dei vini sardi, sono ben 27 le aziende che hanno ottenuto il prestigioso premio. Sul podio la Cantina della Vernaccia di Oristano, che con il suo” Juighissa”, Doc Superiore ha ottenuto un punteggio di 94 centesimi.

Il Vinitaly di Verona ospiterà inoltre, il lancio di  Wine and Sardinia –  Concorso enologico e Salone dei Vini sardi. La presentazione dell’iniziativa è in programma domenica 10 aprile 2016 alle 14.30, negli spazi istituzionali della Regione Sardegna alla presenza dell’assessore regionale dell’Agricoltura Elisabetta Falchi, del giornalista e sommelier Marco Pozzali e del giornalista e degustatore Pierluigi Gorgoni, entrambi membri della commissione esaminatrice del concorso enologico Wine and Sardinia 2014 e 2015,  saranno chiamati anche a comporre la giuria di qualità del 2016. La manifestazione, alla sua terza edizione, è ideata e realizzata dalla Pro Loco di Sorgono con il patrocinio della Regione Sardegna e del Comune del Mandrolisai.

vinitaly-logo-1240x482

Numerose le cantine Sarde che parteciperanno a questa ricca edizione del Vinitaly 2016:

AGRICOLA PUNICA Santadi
Pad. 7 | Stand D3

ANTICHI PODERI JERZU – Jerzu
Pad. 8 | Stand A4

ARGEI LE FATTORIE RENOLIA – Gergei
Pad. 8 | Stand I5

ARGIOLAS
Pad. 7 | Stand A5

TENUTA ASINARA – Cargeghe
Pad. 8 | Stand A3-C7

ATHA RUJA PODERI – Dorgali
Pad. 8 | Stand A3- C7

ATLANTIS TERRE DI SARDEGNA – Berchidda
Pad. 8 | Stand A3-C7

AUDARYA – Serdiana
Pad. 8 | Stand A5

AZIENDA AGRICOLA MONTESPADA – Trinità D’Agultu e Vignola
Pad. 8 | Stand A3-C7

AZIENDA AGRICOLA TONDINI – Calangianus
Pad. 8 | Stand A3-C7

AZIENDA VITIVINICOLA CHESSA – Usini
Pad. 8 | Stand A3-C7

BINZAMANNA – Martis
Pad. 8 | Stand A6

BRESCA DORADA – Muravera
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA CASTIADAS – Castiadas
Pad. 8 | Stand A6

CANTINA DEIDDA – Simaxis
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA DEL BOVALE – Terralba
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA DELLE VIGNE di PIERO MANCINI – Olbia
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA DEL MANDROLISAI – Sorgono
Pad. 8 | Stand I4

CANTINA DEL VERMENTINO – Monti
Pad. 8 | Stand A3- C7

CANTINA DI CALASETTA – Calasetta
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA DI QUARTU – Maracalagonis
Pad. 8 | Stand A3- C7

CANTINA GALLURA – Tempio Pausania
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA GIBA – Giba
Pad. 8 | Stand A3- C7

CANTINA IL NURAGHE – Mogoro
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA LI DUNI – Badesi
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA LI SEDDI – Badesi
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA PEDRES – Olbia
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA SANTADI – Santadi
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA SANTA MARIA LA PALMA – Alghero
Pad. 8 | Stand A2

CANTINA SOCIALE DELLA VERNACCIA – Oristano
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA SOCIALE DI MONSERRATO – Monserrato
Pad. 8 | Stand A3- C7

CANTINA SOCIALE DORGALI – Dorgali
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA SOCIALE OGLIASTRA – Tortolì
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA TANI – Monti
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA TREXENTA – Senorbì
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINE DI DOLIANOVA – Dolianova
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINE SARDUS PATER – Sant’Antioco
Pad. 8 | Stand A3-C7

CAPICHERA – Arzachena
Pad. 7 | Stand E11

CARPANTE – Usini
Pad. 8 | Stand A3-C7

SILVIO CARTA – Zeddiani
Pad. 8 | Stand A3-C7

CHERCHI – Usini
Pad. 8 | Stand A1

COLLE NIVERA – Lula
Pad. 8 | Stand A3-C7

CONSORZIO SAN MICHELE – Berchidda
Pad. 8 | Stand A3- C7

CONTINI – Cabras
Pad. 8 | Stand A6

DEADDIS – Sedini
Pad. 8 | Stand A3-C7

TENUTE DELOGU – Sassari
Pad. 8 | Stand A7

FERRUCCIO DEIANA – Settimo S. Pietro
Pad. 7 | Stand A7

FRADILES VITIVINICOLA – Atzara
Pad. 8 | Stand A3-C7

FRATELLI RAU – Sassari
Pad. 8 | Stand A3-C7

GABBAS – Nuoro
Pad. 8 | Stand A3-C7

GALAVERA – Usini
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA DEL GIOGANTINU – Berchidda
Pad. 9 | Stand E15

SEBASTIANO LIGIOS – Valledoria
Pad. 8 | Stand A6

LOCCI ZUDDAS – Monserrato
Pad. 8 | Stand A5

LUCREZIO R. DISTILLERIA – Berchidda
Pad. 8 | Stand A3-C7

MELIS – Terralba
Pad. 8 | Stand A3-C7

MELONI VINI – Selargius
Pad. 8 | Stand A3- C7

MESA – S’Anna Arresi
Pad. 8 | Stand B1-C1

MORA&MEMO – Serdiana
Pad. 8 | Stand A8

PALA – Serdiana
Pad. 8 | Stand A8

PODERI PARPINELLO – Alghero
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA GIAMPIETRO PUGGIONI – Mamoiada
Pad. 8 | Stand A3- C7

QUARTOMORO DI SARDEGNA – Arborea
Pad. 8 | Stand A7

RIGÀTTERI – Alghero
Pad. 8 | Stand A3-C7

CANTINA GIUSEPPE SEDILESU – Mamoiada
Pad. 8 | Stand I4

SIDDURA – Luogosanto
Pad. 8 | Stand H6

UN MARE DI VINO – Berchidda
Pad. 8 | Stand A3-C7

TENUTE SOLETTA – Florinas
Pad. 8 | Stand A3-C7

SU ‘ENTU – Sanluri
Pad. 8 | Stand A3- C7

SURRAU – Arzachena
Pad. 8 | Stand G1

U-TABARKA – Carloforte
Pad. 8 | Stand A6

TE.MA. – Cuglieri
Pad. 8 | Stand A3-C7

TENUTE DETTORI – Sennori
Pad. 8 | Stand F8-H10- 18

TENUTE OLBIOS – Olbia
Pad. 8 | Stand A3-C7

TENUTE GREGU – Olbia
Pad. 8 | Stand A3-C7

NURAGHE CRABIONI – Sorso
Pad. 8 | Stand D2

VIGNE DERIU – Codrongianus
Pad. 8 | Stand A3-C7

ALBERTO LOI – Cardedu
Pad. 8 | Stand A3-C7

vinitaly2014

Di seguito i vini  sardi che hanno ottenuto il  Premio 5 Star Wines  2016

CATEGORIA VINI TRANQUILLI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE E A INDICAZIONE GEOGRAFICAGRUPPO 1 – VINI BIANCHi

MARMILLA IGT BIANCO “AROMATICO “ 2015 SU’ENTU – SANLURI (VS) Punteggio: 92

VERMENTINO DI GALLURA DOCG “FUNTANALIRAS – ORO” 2015 CANTINA DEL VERMENTINO – MONTI (OT) Punteggio: 92

VERMENTINO DI SARDEGNA DOC “TRAMUNTANA” 2015 LOCCI ZUDDAS. – MONSERRATO (CA) Punteggio: 91

NASCO DI CAGLIARI DOC “ISELIS” 2014 ARGIOLAS – SERDIANA (CA) Punteggio: 90

ROMANGIA IGT BIANCO “NURAGHE CRABIONI – SUSSINKU” 2014 NURAGHE CRABIONI. – SORSO (SS) Punteggio: 90

VERMENTINO DI GALLURA DOCG “TERRA E MARE “ 2014 SINI GIOACCHINO – BERCHIDDA (OT) Punteggio: 90

VERMENTINO DI GALLURA DOCG SUPERIORE “AGHILOJA – ORO” 2015 CANTINA DEL VERMENTINO – MONTI (OT) Punteggio: 90

VERMENTINO DI GALLURA DOCG VENDEMMIA TARDIVA “SCIALA” 2014 SURRAU – ARZACHENA (OT) Punteggio: 90

VERMENTINO DI SARDEGNA DOC “FRINAS” 2014 CARPANTE – USINI (SS) Punteggio: 90

VERMENTINO DI SARDEGNA DOC “IS ARUTAS” 2015 CANTINA DELLA VERNACCIA – ORISTANO (OR) Punteggio: 90

VERMENTINO DI SARDEGNA DOC “NOTTERI” 2015 CANTINA CASTIADAS. – CASTIADAS (CA) Punteggio: 90

CATEGORIA VINI TRANQUILLI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE E A INDICAZIONE GEOGRAFICA GRUPPO 2 VINI BIANCHI ELABORATI IN BARRIQUE, O COMUNQUE AFFINATI IN LEGNO

VERNACCIA DI ORISTANO DOC SUPERIORE “JUIGHISSA” 2007 CANTINA DELLA VERNACCIA – ORISTANO (OR) Punteggio: 94

VERNACCIA DI ORISTANO DOC RISERVA 2003 SILVIO CARTA – CAGLIARI (CA) Punteggio: 90

 

CATEGORIA VINI TRANQUILLI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE E A INDICAZIONE GEOGRAFICA GRUPPO 3 – VINI ROSSI PRODOTTI NELLE ULTIME DUE VENDEMMIE (2015 – 2014)

 

ISOLA DEI NURAGHI IGT CAGNULARI “BACCO” 2014 SIDDURA – LUOGOSANTO (OT) Punteggio: 92

CANNONAU DI SARDEGNA DOC “MAIMONE” 2014 CANTINA DELLA VERNACCIA – ORISTANO (OR) Punteggio: 91

CANNONAU DI SARDEGNA DOC “KIRI” 2014 CANTINA DEL VERMENTINO– MONTI (OT) Punteggio: 90

ISOLA DEI NURAGHI IGT CAGNULARI “FIARA” 2014 GALAVERA – USINI (SASSARI) Punteggio: 90

CATEGORIA VINI TRANQUILLI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE E A INDICAZIONE GEOGRAFICA GRUPPO 4 – VINI ROSSI VINI ROSSI DAI TRE AI QUATTRO ANNI DALLA VENDEMMIA (2013 – 2012)

 

ISOLA DEI NURAGHI IGT CAGNULARI 2013 VITIVINICOLA CHESSA – USINI (SS) Punteggio: 92

ISOLA DEI NAURAGHI IGT CAGNULARI 2013 PODERI PARPINELLO – ALGHERO (SS) Punteggio: 91

MONICA DI SARDEGNA DOC SUPERIORE “ISELIS” 2013 ARGIOLAS – SERDIANA (CA) Punteggio: 91

CARIGNANO DEL SULCIS DOC “GAVINO” 2013 – MESA SANT’ANNA ARRESI (CI) Punteggio: 90

CARIGNANO DEL SULCIS DOC RISERVA “BUIO BUIO” 2013 MESA– SANT’ANNA ARRESI (CI) Punteggio: 90

CATEGORIA VINI TRANQUILLI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE E A INDICAZIONE GEOGRAFICA GRUPPO 5 – VINI ROSSI CON OLTRE CINQUE ANNI DALLA VENDEMMIA (2011 E ANNATE PRECEDENTI)

 

ISOLA DEI NURAGHI IGT ROSSO “MURISTELLU” 2011 AZIENDA AGRICOLA PODERI ATHA RUJA – DORGALI (NU) Punteggio: 92

CANNONAU DI SARDEGNA DOC RISERVA “KUENTU” 2010 AZIENDA AGRICOLA PODERI ATHA RUJA – DORGALI (NU) Punteggio: 90

COLLI DEL LIMBARA IGT ROSSO “OLTREMARE “ 2010 SINI GIOACCHINO – BERCHIDDA (OT) Punteggio: 90

MANDROLISAI DOC ROSSO SUPERIORE “ANTIOGU” 2011 FRADILES – ATZARA (NU) Punteggio: 90

CATEGORIA VINI TRANQUILLI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE E A INDICAZIONE GEOGRAFICA GRUPPO 7- VINI DOLCI NATURALI

ISOLA DEI NURAGHI IGT BIANCO PASSITO “SOLE DI SURRAU” 2014 SURRAU – ARZACHENA (OT) Punteggio: 92

ISOLA DEI NURAGHI IGT BIANCO PASSITO 2014 SU’ENTU – SANLURI (VS) Punteggio: 90

Top