You are here
Home > Cultura > Il Reggaeton: una musica che rappresenta il popolo latino (e non solo)

Il Reggaeton: una musica che rappresenta il popolo latino (e non solo)

Negli ultimi anni è diventata quasi una moda in Italia, ma questa musica ha delle origini popolari ben precise in America Latina e Caraibi, precisamente tra Panama, Puerto Rico e Giamaica.

La mia curiosità unita alla passione per queste culture mi ha portato a fare una piccola ricerca, e  portare a voi i risultati.

Spero leggere e sapere un po di più su questa musica bellissima vi faccia appassionare e porti un pò di cultura anche a voi.

reggaeton

Vamo-nos!

Spiegamo prima cosa intendiamo per Reggaeton (anche reguetòn): si parla di una musica dal ritmo Latino che ha influenzato l‘hip hop e il rap delle zone latine di Miami, Los Angeles e New York.

Ha influenze dalla bachata, salsa, bomba, Champeta e sopratutto dal reggae Giamaicano, dal merengue e dalla musica elettronica dagli anni ’80 in poi.

Così come il rap, il reggaeton è stato reso popolare per primo dai DJ nelle feste, dove il Jockey metteva il 33 o 45 giri vinile reggae, accelerandolo e aggiungendo parti vocali per renderlo più movimentato e ballabile.

l'artista Dancehall Beenie Man
l’artista Dancehall Beenie Man

Esiste un dibattito ancora aperto sulle esatte origini geografiche di questo stile, che è conteso tra Panamà e Puerto Rico, ma si pensa ad un origine panamense a livello iniziale, per poi spostarsi a Puerto Rico per quanto riguarda la diffusione e la fama a livello mondiale.

Deriva dal reggae giamaicano ed è influenzato dall’Hip Hop, e lo si è iniziato a produrre addiritura a metà degli anni ’70.

Nasce infatti dalla prima comunità Giamaicana trapiantata a Panama, insieme agli immigrati di origine taìno e africana.

Si evolve poi mischiando sonorità latine a quelle tipicamente reggae dalle quali non si può non dipendere (da qui il nome reggaeton) e prende spunto dal rap latino e Spagnolo, avendo come predecessori Vico C, Tempo, Wiclef Jean, Beenie Man e tanti altri.

Il Rapper Tempo
Il Rapper Tempo

Alla fine degli anni 90 questo genere inizia ad essere ascoltato anche al di fuori della comunità latina, grazie alla quale comunque ha iniziato la propria diffusione in America e nel mondo.

E come il reggae e il Dancehall ha avuto le sue battaglie interne, le sue fazioni e divisioni, con Dj e produttori spesso nemici e portando anche al confronto fisico durante concerti e serate.

Il ritmo ripetitivo e ballabile, con un uso del basso molto forte, ha portato questo genere ad una orecchiabilità e una facilità di ascolto impressionante, contribuendo così alla popolarità ma anche alla diffusione del messaggio espresso nei testi.

Daddy Yankee con Wisin e Yandel
Daddy Yankee con Wisin e Yandel

Vi consiglio di farvi un “viaggio nel tempo” musicale per sentire e capire voi stessi come questa musica, che viene dal ghetto e dalle zone popolari di Puerto Rico, Colombia e Panamà particolarmente, si sia evoluta in una maniera eccezionale, al passo coi tempi, ritmi e musiche attuali.

Per le origini vi consiglio di ascoltare artisti come Vico C, Tempo, i 3 2 Get Funky, Tego Calderòn, Beenie Man, Wyclef Jean, Rupee, fino ad arrivare ai più recnbti Daddy Yankee, Wisin y Yandel, Don Omar, Nicky Jam e così via.

Vale la pena ascoltare anche Fat Joe, Noreaga e Pitbull.

Fat Joe e Pitbull
Fat Joe e Pitbull

Noterete una evidente evoluzione da un rap quasi gangsta,passando  poi al reggae e ad una musica che mischia i vari generi latini dentro un contenitore chiamato Reggaeton.

Su Youtube potete cercare un documentario chiamato “ El Origen del Reggaeton- Chosen Few el Documental”, che spiega a mio parere in maniera esaustiva e chiara il concetto.

Vi allego il link https://youtu.be/eG62oun8m4Y

Spero di avervi allietato ed aver stuzzicato la vostra curiosità su un genere musicale che sta andando alla grande e ha un futuro sempre più brillante anche da noi in Italia.

Il Regatonero Nicky Jam ha una storia personale molto segnante sia nella sua musica che nel suo carattere.
Il Regatonero Nicky Jam ha una storia personale molto segnante sia nella sua musica che nel suo carattere.

 

Emanuele Taìno Foddai

 

 

 

 

 

 

Top