You are here
Home > Amore > ‘Addio Amore’ via whatsapp o sms

‘Addio Amore’ via whatsapp o sms

Il fenomeno coinvolge prevalentemente i più giovani, in particolare le giovani donne dai 18 ai 30 anni. Ma anche le 40enni sembrano essere sulla “buona” strada da quando i 40 sono i nuovi 30.

La messaggistica istantanea rende la separazione meno imbarazzante e toglie l’ansia che si ha durante un confronto diretto. Sempre più persone scelgono di lasciarsi via messaggio

Rompere con qualcuno è sempre brutto. In qualsiasi modo la metta. Uno dei due si fa sicuramente del male. A volte anche tutti e due.

Sempre più persone scelgono un mezzo indiretto collegato alla tecnologia così da dividere le proprie strade definitivamente: Ci si lascia via messaggio.

E’ sicuramente uno dei metodi peggiori, ma è da ammettere, a chi non sarebbe piaciuto essere abbastanza dura e spietata da mollare su due piedi quel ex ragazzo che ti ha fatto soffrire in passato?

Nell’era dove la tecnologia fa parte della nostra vita quotidiana non è più così strano dirsi addio su Whatsapp o via Sms.

Secondo la ricerca di “Women Break Up the smart way” la maggior parte delle donne invia Sms per mettere fine a un rapporto di coppia, il 25% delle intervistate non ha nessun problema ad ammettere che ha affidato al proprio smartphone la sorte della propria storia d’amore più di una volta.

Non sarà il metodo più corretto, ma aiuta quando non si ha voglia di dare troppe spiegazioni.

Solo una raccomandazione: cerca di evitare frasi imbarazzanti del tipo “Ti amo ma non sono la persona giusta per te“, oppure “Ti lascio perché ti voglio bene” o peggio “Ti lascio perché non ti merito“.  

Meglio un semplice “È finita”. Oppure si può puntare per un trattamento-sms più soft: “Cerco una relazione diversa da quella che posso costruire con te“, oppure “Ultimamente mi sento diversa, sono cambiata e ho l’esigenza di interrompere la nostra storia”.

In ogni caso, occhio alle reazioni. Lasciarsi fa sempre male e se avete deciso di lasciarlo via messaggio, state sicuri che non la prenderà bene.

Lascia un commento

Top