Idee e Ricette a base di Pesce per il cenone di Natale

Cosa mangiare per il cenone della vigilia di Natale? E’ sicuramente un modo per stare con amici e familiari, dando inizio alle lunghe festività che si concluderanno come sempre con l’Epifania.

Cenone-VigiliaNatale-RivistaDonna.com

Per chi è credente, è un momento di attesa per la venuta al mondo di Gesù Bambino, ripercorrendo gli attimi della sua nascita nella rinomata grotta a Betlemme.

Facciamo un passo in avanti e andiamo direttamente all’aspetto più importante della festa, la cucina: organizzare un buon cenone è tutt’altro che facile.

Ci sono molte cose da gestire, così si evita di fare brutta figura.

La tradizione è sempre stata ben precisa: la sera del cenone è tutta a base di pesce.

Consigliamo di rispettare questa tradizione così da affidarvi a dei piatti tipici delle vostre zone, con dell’ottimo pesce fresco.

Possiamo deliziare in nostri ospiti preparando ricette facili spendendo il minimo indispensabile.

Si parte sicuramente dagli antipasti per poi arrivare al dolce.

Ecco a voi una serie di consigli pratici per la cena della Vigilia:

Consigliamo di preparare un antipasto gustoso ma leggero, in modo da non saziare subito i vostri ospiti.

Cenone-VigiliaNatale-RivistaDonna.com

Un esempio potrebbe essere quella di preparare delle alici marinate, delle tartine oppure della pizza ripiena con scarola. Basta sicuramente lavorare con un po’ di fantasia per creare qualcosa di diverso per dal solito per questo giorno di festa. Gli anelli di calamari di certo sono una buona opzione.

Arrivati ai primi ci si può sbizzarrire ancora di più, ed ovviamente la pasta non può mancare. Ci si può cimentare con degli spaghetti ai tartufi di mare, la calamarata con pesce spada, le linguine all’astice, la pasta allo scoglio o la pasta con le vongole.

Cenone-VigiliaNatale-RivistaDonna.com

Se non volete la pasta come primo, allora potreste optare per del brodo, come i tortellini di magro o i cappellini d’angelo.

Per la preparazione dei secondi è sicuramente obbligatorio usare il pesce. I vostri amici e parenti apprezzerebbero sicuramente una succulenta orata al cartoccio o il classico baccalà con patate e olive. Potreste anche optare per un bel rombo con patate, la trota, le triglie o un buon filetto di merluzzo.

Cenone-VigiliaNatale-RivistaDonna.com

Il consiglio più importante e non rendere i cibi troppo pesanti e non eccedere con i contorni.

Cenone-VigiliaNatale-RivistaDonna.com

I dolci ovviamente non possono mancare, si consigliano i dolci tipici della vostra città così non sbaglierete. In aggiunta qualche panettone, pandoro ed i torroni che non devono mancare sulla vostra tavola.

Buon Appetito!

Lascia un commento