Amore: trovalo quando sarai pronto, non per solitudine

L’Amore che nasce per via della solitudine non e un amore destinato a durare e crescere. La radici che tengono in piedi il rapporto finisce per essere essere un fattore di compensazione, per colmare il vuoto.

Amore-RivistaDonna.com

Quando non si ha una base solida non si ha nulla. L‘amore può essere qualcosa di solido e duraturo, ma solo se lo si vuole.

La mente lavora in modo complicato e ci convince quasi di ogni cosa, anche quando il cuore si sente in modo diverso.

Le paure e le speranze, ed il modo in cui idealizziamo le persone ci porta a credere che stare con qualcuno anche se non ci arricchisce, sia la cosa giusta da fare. Ci possiamo convincere che siamo innamorati di quella persona solo perché è al nostro fianco nei momenti di solitudine.

Amore-RivistaDonna.com

Quando ci si sente soli, vulnerabili e deboli, sentiamo che abbiamo bisogno di qualcuno che ci sollevi, solo allora ci si sente meglio. Anche se molti lo fanno, non è bello mischiare la solitudine con l’amore.

Non bisogna innamorarsi quando ci si sente soli, ma quando si è pronti e ci si fida di se stessi. Bisogna sentirsi completi, quando si sa quello che si vuole.

Si dice che la pazienza è una virtù ed c’è quello che porta a trovare la strada giusta nella vita. Quando si ha avuta per cosi tanto tempo e nonostante tutto l’amore non sia, allora il vuoto si farà più pesante.

Non cadete nella trappola che si ha bisogno di qualcuno per riempire il vuoto.

Attendere la persona giusta ha molti vantaggi. Si pensi a tutte le persone che hanno spezzato dei cuori saltando da una relazione all’altra. Poteva capitare con chiunque, anche se si e consapevoli che queste relazioni sarebbero state passeggere o vuote.

Amore-RivistaDonna.com

Il primo passo che bisogna fare è essere felici con se stessi e della propria vita, in modo che ci si possa innamorare veramente. Nessuno può guarirci o aggiustarci, bisogna trovare la forza dentro se stessi per capire cosa significa amare sul serio.

L’amore non significa solo avere una persona presente al tuo fianco. Se si sta con qualcuno solo perché ci si sente soli, si finisce con il riempire il cuore di vuoti che con il tempo diventeranno un unico e grande vuoto. Non ci si può aspettare di sentirsi o essere completi se ci sono presone diverse che si collegano a qui buchi.

Il vero amore non può essere sostituito facilmente.

Amore-RivistaDonna.com

Non cercate qualcuno che vi ricordi gli amori del passato, ma trovate qualcuno che vi renda felici cosi com’è.

Trovate una persona che possa farvi sorridere per davvero, qualcuno che vi interessa, con cui volete trascorrere i vostri giorni, sia quelli migliori che quelli peggiori. Cercate quella persona che rispetta anche i momenti in cui volete stare da soli. Trovate chi vuole imparare insieme a voi e da cui potete imparare qualcosa. 

Dovete cercare chi veramente vi piace per davvero, non solo perché vi ricorda qualcuno che non c’è più o perché è li e ti fa credere che la tua solitudine scompaia in quel modo. Prima o poi essa ritornerà 

Dovete essere sicuri di chi siete, perché stare soli è importante quanto stare con qualcuno che si ama e che ti ama. Si deve avere qualcuno che vi aiuti a scoprire la vostra forza interiore, quella che non credevate di avere. Deve capire chi siete veramente. Le persone che ami e che ti amano possono anche farti capire che e meglio stare da soli che con qualcuno di cui non si è veramente convinti.

Amore-RivistaDonna.com

Non lasciate che la solitudine vi inganni, non buttatevi tra le braccia di qualcuno con cui sapete bene di non avere niente a che fare nella vostra vita.

Lascia un commento