La Dermatite Atopica in Italia: ne soffrono 8 adulti su 100

La dermatite atipica è una delle malattie della pelle più diffuse in Italia: lo prova uno studio condotto dalla Società Italiana di Dermatologia Medica, secondo cui nella Penisola ne soffrono 8 adulti su 100.

In base a questi dati, siamo anche il Paese con la maggiore incidenza in termini di DA: la nostra percentuale si dimostra ben più elevata delle medie mondiali, che invece si aggirano intorno al 5%.

Dermatite-RivistaDonna.com

Cos’è la DA e quali sono le cause

La DA (dermatite atopica) è una malattia della cute a carattere cronico che si manifesta soprattutto per via di una certa predisposizione genetica (atopia). Quando si manifesta, questa patologia porta alla comparsa di una serie di problematiche spesso esteticamente evidenti, nonché molto fastidiose: vi basti pensare al prurito e alle formazioni squamose sulla cute, insieme alla lichenificazione della pelle e ad altri sintomi come la xerosi. Per quanto riguarda le cause, la dermatite atopica rappresenta ancora oggi una malattia con diversi punti interrogativi: si pensa che derivi in gran parte da una predisposizione genetica, e che altri fattori possano poi farla emergere. Nell’elenco si trovano le allergie alimentari e da contatto, insieme agli agenti climatici.

Sintomi e conseguenze della malattia

Dermatite-RivistaDonna.com

 

I sintomi più diffusi sono la comparsa di lesioni da eczema e di prurito, insieme alla già citata xerosi. Anche la cheratosi, gli eritemi e la pelle secca figurano nella lista, così come altri segnali quali le screpolature e le ragadi. Si parla di una patologia cutanea che può avere anche altre conseguenze, come l’asma e la congiuntivite, insieme alle infezioni da batteri e da virus: fra queste si trovano il mollusco contagioso, l’herpes e il papilloma.

Come curare la dermatite atopica

Dermatite-RivistaDonna.com

Prima di tutto è sempre meglio farsi consigliare dal proprio dermatologo, il quale indicherà un prodotto o crema specifica per trattare questa patologia. Fra le più consigliate si può citare la crema Lichtena med, dalla formula a base di acido ialuronico, polifenoli e probiotici: un mix di componenti efficaci e delicati, che la rendono adatta anche ai bambini. Altre terapie adottate per la cura della DA sono quelle di tipo antiinfiammatorio, insieme ai trattamenti a base di antibiotici o di preparati cortisonici. Anche la fototerapia rientra nel lotto delle possibili cure.

L’importanza di un’azione tempestiva

Dermatite-RivistaDonna.com

È importante porvi rimedio quanto prima, sin dall’età pediatrica, ed è per questo che sono nati molti reparti dedicati in Italia. Fra i più importanti e recenti si trova il nuovo ambulatorio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù a Roma, la cui sede si trova nel quartiere di San Paolo fuori le Mura. Qui è infatti possibile trovare un centro dedicato proprio a malattie cutanee come la dermatite atipica e la psoriasi. Questo ambulatorio è oramai attivo da luglio, e consente anche di accedere a tutte le informazioni necessarie per trattare correttamente queste patologie (educazione terapeutica).

La dermatite atipica è un disturbo che vede l’Italia vantare uno sgradevole primato: un discorso che richiede un tempestivo intervento, anche perché la percentuale di casi sale fino al 20% (se si considerano i bambini).

Lascia un commento