Trieste, multa di 100 euro al vicesindaco che buttò abiti clochard

Al vice sindaco di Trieste Paolo Polidori, è stata inflitta una multa di cento euro per avere buttato nel cassonetto i poveri averi del clochard romeno di via Carducci.

L’ammenda è stata effettuata dalla Polizia locale di Trieste, anche se la condanna peggiore per Polidori è arrivata dalla bufera mediatica a seguito del post pubblicato dal vice sindaco, vantandosi del gesto sul proprio profilo Facebook.

Polidori ha dichiarato che “Sono andato personalmente alla Polizia locale e mi sono messo a disposizione affinché si verificasse la fotografia e venisse deciso se elevare contravvenzione o meno”. Ma non ci sarà nessun ricorso, infatti come da lui stesso dichiarato: “per evitare altre polemiche e ulteriori strumentalizzazioni, ho infatti chiesto il verbale e pagato”.

Lascia un commento