Arrestato Italiano convertito: Istigava la guerra santa

L’indagine di polizia è stata effettuata a Catania, l’uomo arrestato agiva tramite i social network

Arrestato-RivistaDonna.com

La polizia di Catania ha arrestato un pregiudicato catanese di 32 anni. E’ stato accusato di apologia del terrorismo tramite strumenti informatici e istigazione ad arruolamenti in associazioni terroristiche.

L’uomo, secondo l’accusa, si è convertito all’islamismo nel 2011, e dopo poco tempo aveva iniziato ad usare i social network per la sua attività di propaganda insieme ad atti di diffusione mediatica.

Nei confronti di quest’uomo è stata diramata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa da Gip del capoluogo.

Lascia un commento