Cellule Immunitarie che aggrediscono i tumori

Le cellule immunitarie possono essere rese ‘fameliche’ così da riuscire ad aggredire i tumori.

Questo è un nuovo aiuto per l’immunoterapia: la nuova frontiera anti cancro.

Cellule-Immunitarie-RivistaDonna.com

E’ stato scoperto il modo per rendere le cellule immunitarie ‘fameliche’ in quanto devono affrontare e distruggere le cellule tumorali.

Ha reso tutto ciò molto più efficace l’ultima frontiera contro il cancro: l’immunoterapia.

E’ stata premiata infatti, per la Medicina 2018, e questa nuova tecnica rappresenta una grande speranza.

Il risultato di questo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Immunology

Tutto questo si deve al gruppo della Scuola di Medicina dell’Università americana della Pennsylvania, coordinato dal ricercatore Gregory Beatty.

Le cellule immunitarie che vengono utilizzate in questa ricerca sono i Macrogfagi, più o meno come dei ‘poliziotti’ ma del nostro organismo.

Durante la prima parte della ricerca si sono osservate le cellule tumorali, che per non essere neutralizzate dai macrofagi, emettono un segnale che fa entrare le cellule immunitarie in uno stato di letargo.

I ricercatori hanno capito che se si agisce sul metabolismo di queste importanti cellule, possono trovare il modo di bloccare il segnale tumorale, e così svegliare i Macrofagi, rendendoli attivi e smaniosi di divorare le cellule maligne.

“Prima di entrare in azione, i macrofagi devono essere attivati. Questo, spiega come mai i tumori solidi resistano al trattamento basato solo sull’uso di inibitori antitumorali”.

Ha dichiarato il Ricercatore Gregory Beatty.

Lascia un commento