Paola Saluzzi: Matrimonio segreto con Gabriele Romagnoli

Paola Saluzzi, ospite a Vieni da me, parla del suo matrimonio segreto a New York con Gabriele Romagnoli.

“Una storia bellissima”Paola-Saluzzi-www.giuliomoroni.com-RivistaDonna.com

Paola Saluzzi, ieri ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me ha parlato della sua vita: il ricordo commosso dei suoi genitori e l’amore per Gabriele Romagnoli.

La Saluzzi, nel corso della sua intervista a Vieni da Me, ha parlato anche del suo rapporto con Luca Giurato, che considera “uno straordinario collega ed amico rispettato da tutti”.

In seguito ha velato di aver lavorato anche con la coppia formata da Sandra Mondaini e Raimondo Vianello.

Dopo qualche tempo si è passato ad un altro ricordo molto importante per Paola: il film “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino. La stessa conduttrice ha considerato quel film un vero capolavoro, segnando un nuovo inizio.

“Una persona che stimavo mi disse di andare a vedere questo film. Io andai a vederlo, Sorrentino ha fatto un capolavoro assoluto. Quella persona era Gabriele Romagnoli, il mio amore, mio marito”.

I due coniugi si sono spostati ben 5 anni fa, in gran segreto a New York 

“Abbiamo attraversato tutta l’America in auto prima di sposarci. Lui è un grande viaggiatore, per il matrimonio a New York eravamo solo io, lui e il nostro caro amico, lo sapevano solo le nostre mamme che oggi non ci sono più. La sua è stata la mia seconda mamma. Usciti dal comune ognuno ha chiamato la rispettiva mamma”,

Ha raccontato durante il programma. A quando il prossimo viaggio insieme?

“Siamo tornati dall’Armenia. Vediamo, con lui è sempre una sorpresa, queste cose le decide lui. E’ una storia bellissima, inaspettata, una di quelle cose meravigliose che la vita ti regala”,

Ha dichiarato la Saluzzi.

Con il suo amato Gabriele non è stato il suo primo matrimonio ma “è il mio matrimonio”.

Paola Saluzzi si commuove per i genitori

Paola-Saluzzi-Si24.it-RivistaDonna.com

Paola Saluzzi, la conduttrice tv Romana, ieri era ospite di Caterina Balivo nel programma Vieni da me.

“Ho imparato a lavorare con gente splendida, a stare con i più grandi, ho imparato tanto è stato un grande ingresso nel mondo del lavoro”

Ha spiegato durante l’intervista, parlando proprio dell’inizio della sua professione. La bella Saluzzi ha ammesso di non aver mai ceduto alla chirurgia estetica:

“Quando vedo le rughe penso solo che sono passati degli anni…”

Ha ammesso candidamente la conduttrice. La vera commozione è arrivata quando ha parlato di mamma e papà. Alcune immagini hanno mostrato i suoi genitori da giovanissimi:

“Mamma e papà fidanzati? Torino è stata galeotta”

Ha piegato di avere un bellissimo ricordo di alcuni cioccolatini, i celebri gianduiotti.

“Il nonno materno viveva con noi e quindi viaggiava faceva Roma -Torino e quindi io e mia sorella aspettavamo come regalo i gianduiotti, io sono nata sono qui perché papà ha vinto quel concorso militare. Era un uomo di grande cultura e rigore, era un cadetto”

Paola Saluzzi si commuove caldamente nel parlare dei genitori durante la messa in onda del programma.

“Io da secondogenita sono stata la più coccolata e mio padre me le faceva passare di più”

Ha spiegato, raccontando in seguito come era il suo papà:

“Era rigorosissimo, non accettava che non si rispettassero le regole. Era il rigore fatto uomo in tutti i sensi, ma ci ha insegnato l’amore per il bello, per il cinema. Per il compleanno di mia sorella ad esempio ci portò a Firenze a vedere gli Uffizi. Ci abituava al bello ma sempre con questo assoluto rigore”

Ha dichiarato.

Dopo qualche tempo, sono state mandate alcuni video dell’intervista ai genitori, a I Raccomandati del 2003, così la Saluzzi ha commentato:

“È un bellissimo colpo al cuore, grazie”.

Un’altra sorpresa che non poteva mancare sono stati i suoi nipoti residenti a Londra, Andre a Fabrizio, che hanno mandato alla conduttrice un video messaggio.

Paola-Saluzzi-Ilsussidiario.net-RivistaDonna.com

Altra sorpresa sono stati i suoi nipoti da Londra, Andrea e Fabrizio, che hanno mandato alla conduttrice un video messaggio.

“Sono uguali! Sono una buona zia”,

“Loro sono stati la vita dei miei genitori ed anche tantissimo la mia perché sono i miei ragazzi, i miei figli, la mia forza e sono adorabili e continuo a scusarli su tutto”

“Sono una diseducatrice seriale!”

Ha ammesso la Saluzzi, concludendo l’intervista.

Lascia un commento