La Dolcezza non è Debolezza, ma un segno di fiducia

La dolcezza che provo è una manifestazione di fiducia, il mio silenzio non è sintomo di distrazione, ti prego di non sottovalutarmi.

La-Dolcezza-RivistaDonna.com

Il silenzio che che proviene dalle mie labbra, solo la serenità e la calma la capiscono.

Non sto cercando di proteggermi..

Io sono dentro questa solitudine e vengo protetta da uno scudo dorato, esso mi difende da frecce invisibili che le persone mi scagliano contro.

Sono molto attenta a ciò che ho intorno, vedo e sento tutto ciò che accade intorno a me. Non sono distratta, noto ogni particolare.

Non prendermi in giro, non giocare con me.

La dolcezza che ho dentro di me è serenità interiore, non significa fragilità.

Sono silenziosa, ma ho gli occhi vispi e ben aperti.

Non voglio fare male a nessuno, solamente restituisco ciò che mi viene dato, che sia bene o male.

Sono una persona calma, ma non sono una sciocca.

In me risiede tranquillità, ma ho delle risorse per difendermi.

La-Dolcezza-RivistaDonna.com

 

Non puoi giudicarmi.

Indossa le mie scarpe, percorri la mia stessa strada e cammina per 3 interminabili lune.

Solo alla fine del viaggio con esse riuscirai a capire di più su di me. Capirai finalmente i motivi delle mie azioni.

In questo modo conoscerai i miei sentimenti, e ciò che muove il mio cuore e la mia anima.

Non giudicare mai delle apparenze, nessuno può valutare qualcuno in base a come si veste, al ruolo sociale, o solo dagli atteggiamenti e dalle parole che pronuncia.

Spesso gli uomini sono tutto ciò che non dice, ma è ciò che vive dentro se stesso, ciò che non si vede.

Ci vuole tempo per conoscere una persona.

Non bastano gli occhi, o le orecchie.

Serve il cuore per comprendere l’essere di qualcuno.

Parlare di me e non sapere, ciò significa descrivere se stessi. Non descrivete la mia personalità o il mio mondo interiore.

Rifugiati nella mia anima, ne scoprirai la sua accoglienza.

Riscaldati nel fuoco ardente dentro di essa e conoscerai l’amore che risiede nel mio cuore.

La-Dolcezza-RivistaDonna.com

Conosci la vera donna che c’è in me, che vive e prova la gioia di essere se stessa.

Rispetta ciò che mi insegna a conoscere i misteri.

Tutto questo è realizzazione di ciò che sono, ciò che provo e che desidero!

Così potrai sederti finalmente accanto a me.

Lascia un commento