Cristina D’Avena si commuove per la lettera di Alan Caligiuri

Cristina D’Avena si commuove dopo aver ascoltato la lettera: “Anche se non hai avuto un figlio sei la mamma di tutti noi”

Cristina-DAvena-RivistaDonna.com

La cantante si è commossa durante il programma radiofonico di 105 Take Away, di cui era ospite per una lettera a lei dedicata, scritta dal conduttore Alan Caligiuri

Cristina si è sciolta in attimi di commozione autentica per le parole scritte dal conduttore Alan Caligiuri, nella lettera, durante il programma 105 Take Away su Radio 105.

“Anche se non hai avuto un figlio, sei un po’ la mamma di tutti i bambini cresciuti con le tue canzoni”

Le ha detto il conduttore, sottolineando la stima e l’affetto verso chi ha interpretato i brani dei cartoni animati che fanno parte della storia delle generazioni degli anni 80 e 90.

“Chi ha una carriera di trent’anni è un fuoriclasse. Ma tu sei una prescelta, perché cantare era nel tuo destino”

Ha aggiunto Alan, soffermandosi poi sulla sua vita privata, parlando del rapporto con il padre e la sorella, e successivamente sulla sua relazione con un misterioso principe azzurro, che ha sempre tenuta privata.

 “Nessuno ha mai conosciuto i dettagli della tua vita privata ma sappiamo che hai una relazione duratura”

Ha affermato.

La mancata maternità di Cristina: “Non mi sono resa conto del tempo”

La commozione dell’artista è stata suscitata dal riferimento alla sua mancata maternità. E’ un argomento il quale anche lei aveva lasciato delle dichiarazioni in una recente intervista.

Christina D’Avena piange sentendo le parole di Alan:“Anche se non hai avuto un figlio sei la mamma di tutti noi”

Purtroppo mi sono un po’ persa. E’ stato talmente un susseguirsi di cose, di situazioni, di emozioni. Settecento sigle cantate non sono cosa da poco. Non mi sono resa conto che il tempo scorreva veloce. Mi dicevo ‘Tanto c’è tempo’. Invece il tempo mi è sfuggito di mano. O forse non mi sono voluta fermare io, chissà.”

Ha raccontato la nostra più amata cantante di sigle dei cartoni animati.

Lascia un commento