Ricetta Sarda: le pardule fatte in casa

Vi presentiamo una ricetta tipica sarda da leccarvi i baffi!

Se amata la ricotta e dolci, le pardule sono fatte per voi. 

Ricetta-RivistaDonna.com
Foto: Instagram.com

Ma come si preparano?

Il tempo per preparare le pardule varia a seconda della vostra velocità ma solitamente si impiega 2 ore per la preparazione totale.

Ingredienti per la sfoglia delle Pardule

  • 250 gr. semola rimacinata
  • acqua q.b. con un pizz. di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di strutto (circa 50 gr.)

Ingredienti per il ripieno delle Pardule

  • 1 kg. di ricotta (mista ovina e vaccina)*
  • 50 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • 3 tuorli
  • 1 arancia + limone grattugiato
  • semi di vaniglia (facoltativo)
  • 2 bustine di zafferano

Preparazione sfoglia

Iniziate con l’impastare la semola con l’acqua dove si è fatto sciogliere lo strutto, ed aggiungete lo zucchero.

Se avete una macchina impastatrice il compito vi verrà più facile.

Assimilate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta soda, liscia ma con una buona consistenza.

Quando la consistenza è buona avvolgete la pasta con della pellicola e lasciatela riposare.

Preparazione del Ripieno

Per prima cosa fate perdere tutto il siero alla ricotta.

Per preparare il ripieno, cominciate ad amalgamare con un cucchiaio la ricotta setacciata insieme alle uova, lo zucchero, la farina, la scorza di agrumi e lo zafferano.

Preventivamente sciogliete il tutto in un goccio di latte caldo.

Con l’impasto che verrà fuori formate delle palline grandi come delle noci, di circo 35/40 g.

Ricetta-RivistaDonna.com
Foto: Sardegnaremix.com

A questo punto appiattite la sfoglia e ritagliate dei dischetti di circa 8 cm.

Posizionate al centro la pallina per poi pizzicare i bordi della sfoglia in sei punti, formando il classico cestinetto.

Dopo di che preriscaldate il forno, ed infornare le pardule a 170°C per circa 30/40 minuti.

Tolte dal forno lasciatele intiepidire e polverizzatele con dello zucchero a velo prima di servire.

Ricetta-RivistaDonna.com
Foto: Sardegna.cucinaregionale.net

Volete una buona riuscita per le vostre pardule? Sopratutto se è la prima volta che le preparate?

Mettete la ricotta in un canovaccio, sotto di esso mettete un colapasta. Se il canovaccio è imbevuto di siero è necessario cambiarlo. Nel caso potrete mettere un peso sopra il canovaccio e tenere un giorno e una notte in frigo.

Lascia un commento