Monkey Punch: il creatore di Lupin III è morto di polmonite

Monkey Punch debuttò nel mondo dei fumetti nel 1965

Due anni dopo, nel 1967, creerà la serie Lupin III edita da Futabasha sulla rivista Manga Action.

Monkey-Pungh-LupinIII-RivistaDonna.com
Foto: Blogs.bestmovie.it

E’ morto all’età di 81 anni per una polmonite Monkey Punch, il creatore di Lupin III, l’Anime giapponese che ha accompagnato la nostra infanzia.

Il manga è liberamente ispirato alla storia di Arsenio Lupin di Maurice Leblanc.

Ormai era un noto mangaka giapponese, ma il suo vero nome era Kazuhiko Kato.

Si è spento l’11 Aprile.

Il sito dedicato ai fumetti, Fumettolocica.it è stato il primo a dare la notizia della sua scomparsa.

La notorietà

La serie di Lupin III ed i suoi rinomati personaggi della storia raggiunse notorietà mondiale nel 1971, grazie all’adattamento animato.

In Italia la sua opera approdò sugli scaffali delle fumetterie grazie alla Star Comics e alla Planet Manga.

Da quel momento in poi:

Lupin III è stato protagonista di cinque serie animate, l’ultima delle quali andata in onda nell’autunno del 2018.

E’ stato protagonista di ben 10 film animati, oltre che di numerosi special televisivi.

Ha riferito il sito Fumettologica.

Monkey-Pungh-LupinIII-RivistaDonna.com
Foto: Carboncostume.com

Ricordiamo che Monkey Punch ha realizzato le avventure a fumetti del nostro ladro preferito, fino al 1985, per poi lasciare il manga ad altri autori.

Insieme a Monkey Punch va via un pezzo di storia dei manga giapponesi.

Lascia un commento