Zenzero: ecco come usarlo ed i suoi benefici

Lo zenzero è una spezia utile per il nostro organismo. E’ un ottimo stimolante, utile per vari scopi

Vediamo i benefici dello zenzero e come utilizzarlo.

Zenzero-RivistaDonna.com

Lo zenzero è una pianta erbacea molto comune in natura. Viene utilizzata molto in cucina.

Possiede delle proprietà antinfiammatorie e digestive che lo rendono utile per il nostro corpo, in particolare lo stomaco e il cuore.

Lo zenzero oltre ad apportare benefici al nostro organismo si utilizza molto in cucina come spezia, ed in generale nell’industria alimentare come aromatizzante.

Un esempio può essere il Ginger-Ale, una bevanda che come ingrediente naturale proprio lo zenzero.

Inoltre questa spezia possiede delle proprietà medicinali.

Si trova in forma di radice fresca o essiccata, in polvere, o in estratto. Si trova anche lo zenzero candito, che utilizza lo zucchero naturale della radice della pianta.

La polvere di radice di solito viene incapsulata e venduta in compresse.

Proprietà dello zenzero

Lo zenzero è un antinfiammatorio naturale, funge da digestivo ed è uno dei medicinali naturali più efficaci per combattere la nausea e le vertigini.

Con le proprietà nutritive e benefiche dello zenzero si possono trattare disturbi come mal d’auto, mal di mare, e la nausea mattutina.

Questa spezia ha anche delle proprietà antiemetiche, che risiedono anche in alcune pareti del nostro stomaco e intestino.

I principi attivi di questa pianta si concentrano tutti nella radice.

Nell’Estremo Oriente lo zenzero viene impiegato per il trattamento dell’osteoartrite e dell’influenza.

E’ anche un ottimo stimolante per il cuore, e può essere un buon protettore della mucosa gastrica.

Questa spazia ha proprietà antibiotiche, quini un alleato ineguagliabile per stomaco, intestino, cuore ed apparato circolatorio.

Zenzero-RivistaDonna.com

Esiste in commercio anche l’olio essenziale di zenzero. Viene utilizzato come antinausea, tonificante, antidolorifico, digestivo, antivirale… E si, anche come afrodisiaco!

Lo zenzero è un alleato utile contro l’alitosi, infatti potete preparare dell’acqua calda bollita con dello zenzero fresco da sorseggiare.

E’ un buon rimedio per la digestione, così contrasta l’accumulo di tossine e la fermentazione batterica nel corpo.

Ricordiamo che per chi è allergico l’assunzione è da evitare. Se si ha bisogno di ingerirlo sono indicate delle dosi limitate.

L’assunzione eccessiva di questa spezia può portare a gastrite ed ulcere.

Uso in cucina

Lo zenzero viene impiegato sopratutto come spezia in cucina, ma non solo.

Zenzero-RivistaDonna.com

Ecco la ricetta per preparare i biscotti allo zenzero.

Ingredienti

  • Farina 450 g
  • Zucchero 70 g
  • Burro 25 g
  • 1 Pizzico di Sale 
  • 1 cucchiaio di Lievito 
  • 1 o 2 cucchiai di Chiodi di Garofano in Polvere,
  • 1 o 2 cucchiai di Noce Moscata
  • 1 Uovo 
  • Miele 200g
  • 1 cucchiaio di Vaniglia

Fate sciogliere il burro col miele e mescolateli allo zucchero e le spezie. 

Aggiungete un pizzico di sale.

Amalgamate la farina ed il lievito, poi aggiungete l’uovo.

Dopo aver lavorato l’impasto lasciatelo riposare qualche ora in frigorifero.

Successivamente stendete l’impasto con il mattarello dandogli la forma che volete, magari usando qualche formina.

Decorare i biscotti dopo averli cotti in forno a 180°.

Lascia un commento