Giovane Giovane ed il suo primo disco: Jugoslavia

Giovane-Giovane-RivisraDonna.comSi intitola JUGOSLAVIJA il primo disco di Giovane Giovane, uscito l’11 Aprile 2019 per Mistress Records/Goodfellas

JUGOSLAVIJA come metafora dei rapporti tra persone, e come eterna passione di Giovane Giovane. 
La storia della Jugoslavia è quella che accomuna quasi ogni relazione, e che, con quasi ogni relazione, condivide le fasi più importanti – una serena convivenza, i primi segnali di intolleranza, lo scontro, la disgregazione, il termine del conflitto.
Il momento su cui si pone meno l’attenzione è quello della fine del conflitto – come in Ex Jugoslavia, una guerra relazionale non finisce mai quando si dichiara finita, ma si porta sempre dietro strascichi che necessitano di tempo per esser dimenticati.
Come in Jugoslavia, ogni storia lascia feriti e macerie, ogni guerra uccide anche il ricordo di quello che è stato in passato, ogni disgregazione è necessaria e dolorosa, e ci sarà sempre qualcuno che, nei periodi successivi, la rivendicherà o guarderà al passato con nostalgia.

Giovane-Giovane-RivisraDonna.com

Puoi ascoltare JUGOSLAVIJA su Soundcloud, su Spotify, su ITunes o da questa pagina.

 

Il disco è stato prodotto da Giovane Giovane, Manuele Fusaroli e Francesco Bellani, in frequenti spostamenti tra lo studio NHQ di Ferrara e lo studio Isastudio di Roma.

JUGOSLAVIJA contiene 10 canzoni che parlano di relazioni, città, province, terrazzi da cui si vede il mare e persone che se ne vanno; di dischi masterizzati e personalità multiple, di Sarajevo e figli e cani mai avuti.

Tracklist

  1. Le Foto
  2. Compilation
  3. Figlio Cane
  4. Luigi
  5. Gabbiani
  6. Passante
  7. Ci Sono Molti Me
  8. Cantautore
  9. Ex Cinema
  10. Perdoname Madre

Giovane Giovane, vero nome Paolo Arzilli, proviene da Rosignano Solvay, un piccolo paese della provincia livornese affacciato sul mare.
Da sempre amante del cantautorato italiano (Dalla, De Gregori, Tenco tra tutti) e della musica d’autore brasiliana (Caetano Veloso, Gilberto Gil, Chico Buarque), ha nel corso degli anni suonato come chitarrista, seconda voce e percussionista in progetti di stili differenti.
Il progetto Giovane Giovane è il suo progetto solista.

Giovane-Giovane-RivisraDonna.com

Il video del suo primo singolo, Luigi, viene pubblicato in anteprima su Rolling Stone, che lo descrive con queste parole:

Nel video, girato da Lorenzo Muto, protagonista assoluta è la provincia, «qualsiasi provincia come una qualsiasi città o paese della Jugoslavia, dal quale si vuole solo scappare, o rimanere». E tra palestre comunali, trattorie di fiducia, cimiteri e parcheggi, Giovane Giovane resta fermo in silenzio come una specie di osservatore-freak.

In seguito, le anteprime dei successivi video saranno presentate su XL RepubblicaDance Like Shaquille O’Neal, fino ad arrivare al video dell’ultimo singolo che anticipa l’uscita dell’album, girato da Dandaddy nella città di Mostar e nuovamente promosso in anteprima da Rolling Stone.

Lascia un commento