Banksy cacciato via perché espone le sue tele in strada

Il rinomato artista, Banksy ha esposto le sue tele in strada a Venezia, ma viene allontanato dalla Polizia

Lui pubblica il video di questo particolare avvenimento.

A Venezia si presenta un uomo avvolta da un cappotto, ha il volto coperto da sciarpa e cappello.
Lui è stato allontanato con i suoi quadri esposti dai vigili veneziani, perché era senza autorizzazione.
 
Che peccato, dietro a quel travestimento c’era il rinomato artista inglese Banksy, la cui identità è ancora rimasta sconosciuta.
 
Ciò che è accaduto a Venezia è stato lui stesso a raccontarlo con un video pubblicato sul suo profilo Instagram a pochi giorni dall’inaugurazione della Biennale dell’arte di Venezia.
 
Il fatto risale a qualche settimana fa.
 
Lo street artist ha impostato una serie di tele, che viste tutte insieme costruiscono l’immagine di una grande nave da crociera, tra le gondole e la laguna.
 
E’ un’opera che vuole denunciare le grandi navi, che con il loro passaggio oscurano l’orizzonte ed il paesaggio mozzafiato di Venezia.
 

Lascia un commento