Epatite: 11 i casi da integratori con curcuma

Sono saliti ad 11 i casi di epatite colestatica acuta

Epatite-Curcuma-RivistaDonna.com

Non è infettiva o contagiosa, ma sono riconducibili a degli integratori a base di curcuma.

Questi ultimi sono segnalati dall’Istituto Superiore di Sanità.

A dare questa notizia è stato il ministero della Salute. Infatti sono in corso delle verifiche su tutto il territorio dalle autorità sanitarie per avere chiarezza sulla vicenda.

L’11° caso di epatite è stato associato al consumo di Curcuma Liposimiale e pepe nero.

Oltre a questo farmaco, ne sono aggiunti tantissimi altri, segnalati in precedenza.

I consumatori sono invitati a titolo precauzionale a sospendere temporaneamente il consumo di tali prodotti. Sono in corso le verifiche per individuare la causa responsabile dei casi di epatite

Si legge sul sito del ministero della Salute.

Lascia un commento