Nancy Urzo ed il suo nuovo libro: Erasmus di Sangue

Annunziata Urzo, in arte Nancy Urzo ci presenta il suo nuovo libro: Erasmus di Sangue

Nancy è una donna che si è avvicinata al mondo dell’arte, in particolare alla poesia e alla letteratura, scoprendo un nuovo mondo dove poter sentirsi libera di esprimere le sue emozioni e i suoi sentimenti.

Nancy-Urzo-RivistaDonna.com

Conosciamola insieme con la sua biografia.

Annunziata Urzo, in arte Nancy nasce a Bergamo il 16 Ottobre 1987.

Vive con la sua famiglia in un piccolo paese della bergamasca, fin da piccola si mostra una bambina dal
carattere timido e riservato, ha pochi amici con cui parlare e confidarsi, ciò la porta a crearsi un mondo
tutto suo dove riesce a proteggersi dal disagio che la scuola le crea.

A soli 12 anni inizia a scrivere le sue prime poesie, riuscendo cosi a liberare i suoi pensieri, paure e sogni.

Si rende ben presto conto che comporre scritti la aiuta a vivere con spensieratezza l’inizio della sua
adolescenza, inizia così a scrivere anche romanzi, che a malincuore non verranno mai resi noti a nessuno.

Passano gli anni e Nancy, che non aveva mai smesso di comporre poesie, si imbatte con curiosità in una
casa editrice che valuta i suoi lavori e le propone un contratto editoriale.

Per la prima volta nei suoi 21 anni sente che i suoi sogni si possono avverare, sfortunatamente però sia per
motivi di disaccordi contrattuali che personali si ritrova costretta a rinunciare all’opportunità.

La sua vita procede tranquillamente, continua a maturare la sua passione condividendo il suo sogno con
l’uomo che oggi è diventato suo marito, i suoi amici e parenti stretti.

Tutti esprimono ammirazione per lei, il marito la sostiene, crede fortemente nel suo talento, la sprona a
riprovare a proporsi alle varie case editrici.

Nel 2018 grazie alla casa editrice “Streetlib” debutta con la sua prima raccolta di poesie “Anima nel Tempo”, ben presto ritornerà con la sua seconda raccolta di poesie ” La Carezza di un Sogno”.

Quest’anno invece, ha pubblicato il suo primo romanzo erotico-thriller “Erasmus di Sangue” tradotto in diverse lingue.

Rivista Donna ha intervistato Nancy per voi

Raccontaci qualcosa di te e della tua vita

Nancy-Urzo-RivistaDonna.comHo 31 anni e vivo a Bergamo, fin da piccola mostravo un carattere introverso, ciò mi spingeva a scrivere nei miei diari tutti i miei pensieri e sensazioni che ben presto diventarono poesie.
Qualsiasi cosa poteva darmi ispirazione, un ricordo, un avvenimento, una canzone, un film, oppure semplicemente un immagine.
Crescendo e raggiungendo l’età adolescenziale, iniziai a scrivere anche i primi romanzi, che successivamente lasciai custoditi in un cassetto della mia stanza.
Il tempo passò e la mia passione per la scrittura non mi abbandonò mai, anzi continuai a scrivere ininterrottamente.

Nel 2018 (grazie anche all’appoggio di mio marito Luca, dei miei amici e dei parenti) decisi di pubblicare la mia prima raccolta di poesie “Anima nel Tempo Cuore Narratore“.

L’opera ricevette recensioni positive, così decisi di lavorare ad una nuova raccolta “La Carezza di un Sogno” e ad un mio primo romanzo “Erasmus di Sangue” pubblicandoli entrambi quest’anno.

 

Come hai scoperto il mondo della poesia?

Ho scoperto il mondo della poesia grazie ad un viaggio introspettivo, alla scoperta della mia personalità. Grazie a questo sono maturata molto a livello caratteriale e umano.

Sembra che il tuo carattere ti abbia dato la spinta ad affacciarti nel mondo artistico, come ti sei sentita?

Mi sono sentita nel posto giusto, per la prima volta ciò che facevo mi veniva del tutto naturale, non era frutto di un obbligo, mi sentivo una persona nuova, motivata a dare sempre di più.

Nancy-Urzo-RivistaDonna.com

Quando scrivi, che siano poesie o romanzi che sensazioni provi?

Scrivere per me è liberatorio, mi da la possibilità di dare sfogo alla mia fantasia e alle mie sensazioni.

Mi fa sentire viva e emozionata allo stesso tempo.

Come ti sei sentita quando il tuo sogno di quando eri ragazza si è realizzato?

È stato fantastico! Rammento ancora come mi sono sentita quando uscì il mio primo libro.

L’ emozione, la commozione, ogni volta che pubblico un libro nuovo è sempre una grandissima sensazione di soddisfazione!

Parlaci del tuo nuovo libro: Erasmus di Sangue

Erasmus di Sangue è la storia di 5 amici e studenti universitari spagnoli che partono per il progetto Erasmus raggiungendo Roma. Una volta giunti a destinazione faranno nuove e interessanti amicizie.
Il gruppo di amici vivono la loro vita tra trasgressioni e divertimento, non immaginano che da lì a poco il pericolo sarebbe presto giunto. Un’ombra del passato di uno di loro sta tornando, cosa mai vorrà da loro? Chi ne uscirà pulito da questa storia?

Come ti sei affacciata a questo genere, erotico/thriller?

L’erotico è ormai da tanti anni un tema molto curato, i lettori tramite i social e i libri si sono avvicinati pian piano all’argomento che fino 10 anni fa era un in parte ancora un po’ un tabù.
Il thriller è un genere realistico, la nostra vita stessa purtroppo molto spesso ci porta a sentire fatti di cronaca.

I tuoi propositi per il futuro?

Vorrei diventare un autrice amata e affermata, voglio poter far emozionare i lettori con le mie opere, lasciare un segno significativo e positivo nel cuore di chi ama leggere.

Nancy si è cimentata in un nuovo libro, pieno di emozione sensualità sentimento, ma allo tempo con una velatura noir tipica del thriller che non guasta mai.

Sicuramente un libro da leggere, data la potenzialità di Nancy, una scrittrice non ancora del tutto affermata ma piena di espressività. 

Ecco la sinossi del suo primo dei tanti fantastici libri: Erasmus di Sangue

Nancy-Urzo-RivistaDonna.com

Roma.
Tutto ebbe inizio quando Carolina, Sascha e i suoi amici partirono per l’Erasmus.

Le loro vite di giorno erano semplici e impegnative, i corsi all’università frenavano i loro pensieri più spinti.
Durante la notte tutto ciò cambiava, il sesso e l’alcool conducevano ogni loro libido all’estremo,
ogni esperienza era degna di essere vissuta.

Nuove amicizie giunsero poi per scuotere le loro fantasie e desideri, nulla poteva mettere in
guardia quel piccolo gruppo di amici e i loro conoscenti dal pericolo che stava giungendo.

L’ombra di un passato difficile da cancellare era tornata, cosa vorrà? Chi ne uscirà pulito da questa storia?

“Vivi la storia con gli occhi di Carolina ed i suoi amici”

Se volete conoscere al meglio questa scrittrice e le sue poesie potete dare un’occhiata ai suoi contatti:

Facebook: Nunzia – Nancy

Instagram: NancyAutrice

Blog: Lo Scrigno di Nancy

Youtube: Lo Scrigno di Nancy

Lascia un commento