Terra: il pianeta non diventa più verde da 20 anni

Secondo una ricerca, le piante sulla terra stanno crescendo sempre meno

Terra-RivistaDonna.com

Infatti da almeno 20 anni il la Terra ha smesso di diventare verde.

La ricerca che ha rilevato questa scioccante notizia è “Increased atmospheric vapor pressure deficit reduces global vegetation growth“, ed essa è stata condotta da un team di scienziati internazionali.

Successivamente è stata anche pubblicata su “Science Advances“.

Ebbene si, la crescita delle piante a livello globale è diminuita e secondo i ricercatori sembra che questo fenomeno sia collegato alla diminuzione dell’umidità nell’aria.
 
Quest’ultima è solo una delle tante conseguenze dovute al cambiamento climatico.
 
Lo studio condotto dal team di esperti, è basato su delle osservazioni satellitari che hanno registrato la crescita della vegetazione in tutto il pianeta dagli anni ’80 fino agli anni ’90.
 
Hanno constatato che circa 20 anni fa, la crescita delle piante si è praticamente fermata.

Grazie ai modelli climatici si è scoperto che la pressione del vapore aumenta in base al surriscaldamento della Terra.

Difatti gli il team di scienziati hanno confermato che ciò “potrebbe avere un impatto sostanzialmente negativo sulla vegetazione

Lascia un commento