Autunno in Barbagia: si comincia con Bitti

Inizia una nuova stagione di Autunno in Barbagia, che prima tappa Bitti

Autunno-In-Barbagia-RivistaDonna.com

Bitti è la tipica cittadina ricca di sentieri, dove potrete andare alla scoperta di oasi naturali, foreste rigoliose e paesaggi magnifici.

Non mancherete di ammirare i picchi granitici, scorci aquatici che vengono formati da cascate e laghetti naturali.

E’ una piccola cittadina ricca di storia con la civiltà nuragica ad essa annessa che creò tantissimo monumenti, soprautto nel villaggio – santuario di Romanzesu, uno dei più iportanti centri archeologici dell’intera Isola.

Questo centro barbaricino è famoso per i suoi cori, che tramandano l’arte dell’antico canto a tenore, ormai proclamato dall’UNESCO Patrimonio Intangibile dell’Umanità.

Il comune non poteva che dedicare a questa tradizione musicale centenaia, un museo multimediale in cui si possono ascoltare le composizioni più conosciute e provenienti da vari luoghi dell’Isola.

Nel paese si possono visitare tante botteghe artigiane dove lavorano la ceramica, il ferro battuto, il cuoio, il legno, l’intarsio e la tessitura.

Tutto ciò si interseca con le lavorazioni classiche e quelle moderne, ovvie interpretazioni che richiamano la tradizione.

Sicuramente un luogo che ha da offrire un esperienza unica.

Non mancate domani con Autunno in Barbagia domani sabato 7 e domenica 8 Settembre alla scoperta di Bitti!


Organizzazione

Comune di Bitti / Coop Istelai
Via Mameli, 52
Sito Web
coop.istelai@tiscali.it
3333211346

Autunno-In-Barbagia-RivistaDonna.com
Calendario Completo Autunno in Barbagia

Lascia un commento