Intervista a Jessica Pagli, ballerina e cantante

 
Jessica, preferisci cantare o ballare?
la danza e il canto per me sono due passioni che sono diventate  il mio lavoro. Non saprei se dovessi scegliere fra le due quale sia la mia preferita. Amo entramebe.
 
Con quale attività hai iniziato per prima?
Ho iniziato prima con l’attività del ballo. Esattamente nel 2003. Invece ho iniziato a lavorare con il canto nel
2008.
 
 
Parlaci delle tue tournee’ in Sardegna. Collabori con altri artisti?
la Sardegna un pezzo del mio cuore è  li! Ogni anno ho la fortuna di  fare delle serate di  piano bar presso un bellissimo Hotel nel golfo di Orosei. Solitamente sono li con mio marito che fa pianobar in un altro Hotel li vicino. Purtoppo gli impegni  lavorativi a casa durante l’estate mi consentono di andare  solo a Settembre in questi ultimi anni. E durante gli altri mesi ci alterniamo con dei colleghi.
 
 
Come hai affrontato la pandemia? Hai lavorato lo stesso? La presenza dei social sono stati utili?
la  pandemia molto tranquilla. Mi sono riposta. Non ho lavorato con la musica ma ho portato avanti le lezioni di danza online  grazie ai social quindi direi di sii dai, i social hanno tenuto compagnia e sono stati utili.
 
Progetti per il futuro?
nell’attuale i progetti sono di tornare alla normalità  dato che ancora ci sono delle limitazioni con il lavoro.
 
 
Un saluto a Rivista Donna e ai suoi lettori     
Ringrazio e saluto tutti i lettori di Rivista Donna e Veronica per il suo tempo e sua intervista.
 
Veronica Pisano
 
 
 
 
 

Lascia un commento