Covid: FdI, tricolore gigante per ‘cittadini esasperati’

 

Fratelli d’Italia e Gioventù nazionale, alle 18, orario di chiusura di bar e ristoranti, hanno calato dalla terrazza dal Bastione di Saint-Remy un tricolore gigante per “rappresentare i cittadini esasperati e in risposta – spiegano – alla vigliacca protesta di sedicenti indipendentisti che, l’altra notte, hanno bruciato una bandiera tricolore”.
    “La bandiera tricolore rappresenta il popolo e non un Governo che tutto fa meno che gli interessi degli italiani, come mettere all’indice e chiudere intere filiere produttive per cercare di frenare una pandemia la cui crescita è causata, soprattutto, della confusione dettata da questo Esecutivo”, commentano gli esponenti di FdI e GN.

 

    “Il tricolore va rispettato e siamo qui per dimostrare, senza nasconderci, che l’Italia può farcela ad uscire dalla crisi, nonostante questo Governo e nonostante chi protesta agendo nell’ombra con gesti plateali quanto beceri che banalizzano le giuste proteste di categorie produttive di cui ascoltiamo le ragioni e ci facciamo portavoce. La bandiera italiana rappresenta tutti e oggi la mostriamo in tutta la sua bellezza”, concludono. 

  •  

Lascia un commento