Intervista a Federico Angioni sulla sua fanfiction Batgirl & Robin Terra Z

Federico Angioni, autore del racconto “Lethal Bird La Supereroina Autistica”, nell’ultimo periodo si è dedicato a delle fanfiction sui supereroi esistenti. Adesso lo intervistiamo su una di queste fanfiction, quella che lui ha molto a cuore: “Batgirl & Robin Terra Z”.
 
Batgirl (Barbara Gordon) e suo fratello minore Robin (James Gordon Junior) disegnati da Retro
 
Come riesci a sfornare tutti questi racconti? Qual è la tua fonte di ispirazione?
 
Sin da piccolo ho avuto un’enorme fantasia e la mia più grande passione è sempre stata quella di inventare delle storie. Infatti sin dalle elementari adoravo scrivere quello che avevo in testa. 
Come fonte d’ispirazione ho avuto i film, i cartoni, i videogiochi e i fumetti che mi hanno accompagnato nel corso della mia vita.
 
Ultimamente stai scrivendo racconti di genere supereroistico che vedono protagoniste le donne. Ci spieghi come mai?
 
Ultimamente trovo i personaggi femminili molto più interessanti rispetto ai maschi e penso che con loro posso raccontare molto.
 
Tu hai affermato che la tua fanfiction “Batgirl & Robin Terra Z” è quella a cui tieni di più. Ci puoi spiegare perché?
 
Come ho già detto Batgirl (Barbara Gordon) è la mia supereroina preferita in assoluto. E in questo caso ho voluto farla affiancare da un Robin che è il suo cugino paterno/fratello minore adottivo. James Gordon Junior. 
 
James Gordon Junior lo hai inventato tu?
 
No. Ho inventato una mia versione del personaggio che è completamente diversa da quella dei fumetti originali. 
 
Ti va di spiegarci la differenza tra il tuo James Junior e quello originale?
 
Il James Gordon Junior dei fumetti originali è uno psicopatico serial killer che vuole fare del male a sua sorella. Io invece ho inventato una versione del personaggio in una Terra Alternativa inventata da me chiamata appunto Terra Z in cui James Junior è un ragazzo buono come un dolce alla nutella, e ha un aspetto e una voce completamente diversi dal James Junior cattivo. 
 
Perché hai inventato una versione buona di questo personaggio cattivo?
 
Ho sentito l’esigenza di riscattare il personaggio creandone una versione buona dove ci aggiungo qualcosa di me. E tramite questa versione di James Gordon Junior ho la possibilità di dare un maggiore riscatto anche a Batgirl (Barbara Gordon).
 
Hai detto che vuoi fare scontrare la tua versione buona di James Gordon Junior con quella originale cattiva. Come pensi di fare?
 
Nei fumetti dei supereroi esiste il multiverso in cui ogni tanto avvengono delle crisi fra le varie Terre Alternative. Quindi penso di creare la mia Crisi Su Terra Z in modo che il mio James Junior buono possa affrontare il suo doppio cattivo, che come ho detto prima sono completamente diversi nell’aspetto e nella voce. Due persone completamente opposte in tutti i sensi.
 
Ti piacerebbe che la tua fanfiction diventasse un cartone animato? E quali doppiatori ti piacerebbero per i protagonisti?
 
Si. Confesso che è un mio grandissimo sogno che vorrei tanto diventasse realtà.
Per la questione dei doppiatori vorrei tanto Debora Magnaghi, che molti conoscono per avere doppiato il personaggio Ran Mouri di Detective Conan, su Batgirl (Barbara Gordon) e Renato Novara, che è il doppiatore di Rufy di One Piece, su Robin (James Gordon Junior).
 
Perché questi due doppiatori? Perché li vedi perfetti per i personaggi?
 
Debora Magnaghi è stata la doppiatrice di Batgirl (Barbara Gordon) in molti cartoni e videogiochi. Per Robin (James Gordon Junior) ho pensato a Renato Novara perché nella creazione della mia versione buona di James Gordon Junior mi sono ispirato a buona parte dei personaggi positivi doppiati da lui, tra cui Rufy di One Piece.
Poi in generale perché sono le voci con cui sono maggiormente cresciuto tramite i personaggi doppiati da loro.
 
 
Qual è per te il tema importante in questa fanfiction?
 
Il tema importante per me è l’amore fraterno.
Mi spiego. Mentre nei fumetti originali Barbara e James Junior sono nemici, nella mia fanfiction loro si vogliono molto bene come se fossero davvero fratelli, anche se nella mia fanfiction sono cugini.
 
Quali altri progetti hai per il futuro?
 
I miei sogni sono poter continuare a scrivere le storie inventate da me e poter un giorno interpretare appunto la mia versione buona di James Gordon Junior nei panni di Robin, perché tra i personaggi maschili inventati da me,  questo è il mio preferito.

Lascia un commento