Lethal Bird La Supereroina Autistica Paragrafo 6

Lethal Bird la supereroina autistica

 

A Grey City, a causa del Covid, la situazione degenera. Ormai le persone sono state private della libertà. I casi di violenza sulle donne sono sempre più frequenti e Jenny si è molto incattivita. L’ultimo caso riguardò una famiglia che ha tentato di uccidere la figlia perché lesbica. Jenny, nei panni di Lethal Bird, ha letteralmente massacrato di botte quella famiglia, ma si è fermata quando era sul punto di ucciderli.
Claire è molto preoccupata per Jenny, lo sono tutti.
Mandy ha aumentato il numero di incontri per Jenny nel tentativo di mantenerla serena.
Mandy sa perfettamente che Jenny sta soffrendo più di tutti e in quanto autistica ha bisogno di sostegno proprio in questo momento.
Tuttavia non è solo il lockdown a fare soffrire Jenny. Claire capisce che qualcuno sta perseguitando Jenny.
Jenny sta ricevendo numerose chiamate da qualcuno che non parla nemmeno. Poi Claire inoltre pensa che quel qualcuno sia appostato davanti a casa loro.
Intanto Mac King sta compiendo numerosi crimini affiancato da numerosi politici corrotti. Compie crimini misogini, razzisti, omofobi, transmofobi. Inoltre sta facendo eseguire tutte le condanne a morte di persone innocenti. Poi lui sta sempre mettendo in cattiva luce Lethal Bird. Tuttavia è sempre adorato da molte persone che lo sostengono.
Jimmy cerca di trovare il modo per farlo arrestare.
 
Swallow la fidanzata di Lethal Bird
 
Mentre Jenny sta parlando con Mandy, Claire riceve un messaggio sul suo telefono dove c’è scritto: “Ti consiglio di proteggere Jenny. Altrimenti lei farà la stessa fine della madre per mano mia. Muoio dalla voglia di ucciderla”.
Claire si allarma e avvisa Johnny Stuart e Mandy per chiedere di mettere Jenny sotto protezione, poi avvisa Shulan, Takara, Ellie e poi Jimmy per chiedere a quest’ultimo di rintracciare il numero di questo psicopatico che sta minacciando la vita di Jenny.
Jimmy rintraccia il numero e scopre che si tratta di un ragazzo di 16 anni di nome Joss che ha i capelli corti di colore rosso sangue.
Jimmy manda tutte le informazioni a
Johnny Stuart e quest’ultimo ordina a tutti i poliziotti di cercarlo. Johnny conosce Joss, è un pericoloso psicopatico che uccide sin da piccolo.
Johnny Stuart pensa: “Non permetterò a questo psicopatico di uccidere Jenny”
Joss va a parlare con Bullhill.
Bullhill: “Come procede?”
Joss: “Tutto procede secondo i piani”
I due ridono.
Claire parla con Jenny: “Sta tranquilla Jenny. Quello schifoso non ti perseguiterà più”
Jenny abbraccia Claire e si tranquillizza.
Un giorno Jimmy dice di essere riuscito a trovare le prove per poter fare arrestare Mac King.
Jenny, nei panni di Lethal Bird, e Claire nei panni di Swallow, accompagnate da Shulan, Takara, ed Ellie nei panni di Sugar, vanno alla Casa Bianca per arrestare Mac King.
Tuttavia notano che alla Casa Bianca non c’è nessuno. Lethal Bird esplora la Casa Bianca da sola, Swallow fa lo stesso, mentre le altre rimangono unite.
Swallow entra in una stanza e si trova davanti Bullhill che la attacca immediatamente.
Invece Shulan, Takara e Sugar si trovano davanti degli orribili mostri, corpo d’uomo ma con la testa e le ali di una mantide religiosa che le attaccano immediatamente.
Lethal Bird si ritrova in una grande stanza e si trova davanti Joss.
Lethal Bird capisce che lui la perseguitava.
Lethal Bird: “Cosa cazzo vuoi?”
Joss: “Ti voglio fare del male”
Lethal Bird: “Perché?”
Joss:” Perché tu sei sbagliata, sei autistica. E non puoi essere una Supereroina.”
Lethal Bird: “La tua opinione non mi interessa”
Joss: “Non ti permetteranno mai di sposarti con la tua compagna. E non ti permetteranno di adottare dei bambini. Una donna autistica non potrà mai essere una buona madre. Tu sei solo una puttana handicappata.”

Lethal Bird si arrabbia molto e cerca di attaccare Joss ma in quel momento appare Rethob che le dice: “Sei bellissima”.

Rethob attacca Lethal Bird, e comincia a molestarla toccandola in modo inappropriato.
Lethal Bird: “Smettila subito!”
Rethob continua a toccarla.
Solo l’intervento di Swallow, che ha sconfitto e fatto arrestare Bullhill, e delle altre ragazze salva Lethal Bird da una ulteriore umiliazione.
Rethob e Joss sono circondati ma ecco che arrivano Lady Tanken con i Ninja del clan Sonkei che si inchinano perché arriva Rellikdorf, un uomo molto forzuto con alcune caratteristiche da Mantide Religiosa.
Lethal Bird: “Chi siete?”
Rellikdorf: “Noi siamo l’organizzazione Rainbow. Io sono Rellikdorf. Il capo”
Lethal Bird: “Avete diffuso voi il Covid?”
Rellik: “Il pianeta è troppo popolato….di imbecilli! Abbiamo fatto noi eleggere Mac King Presidente degli Stati Uniti.”
Lethal Bird: “Perché? Volete distruggere l’America? Volete distruggere l’umanità?”
Rellikdorf: “Ripeto. Siamo in troppi in questo pianeta. Troveremo il sistema. E sarà un qualcosa in cui tutti crederanno e di cui avranno fiducia.
 
Redrum la nemica giurata di Lethal Bird
 
I nemici se ne vanno e le ragazze tornano a casa sconfitte. Lethal Bird urla.
I giorni passano e Jenny non vuole parlare con nessuno, nemmeno con Mandy.
Mandy sa perfettamente che Jenny e Lethal Bird sono la stessa persona, ma non ha mai detto niente. Mandy ammira Jenny. Quello che ha fatto Jenny è stata davvero una nobile impresa. Ma ultimamente Jenny è molto triste perché ha collezionato anche sconfitte.
L’aveva sconfitta Redrum.
L’aveva sconfitta il Femminicida.
L’aveva sconfitta Lady Tanken.
L’ha sconfitta Joss.
L’ha sconfitta Rethob.
Alla polizia Bullhill non parla nemmeno tramite il siero della verità.
Passano i giorni e Lethal Bird picchia e fa arrestare un uomo che faceva prostituire le donne e vendeva neonati.
Mentre se ne va compare davanti un uomo che ha i capelli lunghi bianchi con una lunga barba bianca.
Lethal Bird: “Chi sei?”
L’uomo misterioso: “Mi chiamo Mightyman”
Lethal Bird: “Sei un supereroe?”
Mightyman: “Sono un uomo che soffre della tua stessa forma di autismo. Io sono riuscito a trasformare il mio autismo nel mio superpotere. Ti insegnerò a fare lo stesso. Per sette anni ti allenerò e il tuo autismo diventerà il tuo superpotere.”
Lethal Bird accetta e lei decide di parlarne con tutti.
Lethal Bird e Swallow e le loro amiche si mettono d’accordo per potersi allenare nei successivi 7 anni.
Swallow saluta Lethal Bird con un bacio.
Lethal Bird:” Diventerò più forte”
Lethal Bird, dopo aver salutato anche Minni e Salem, va con Mightyman.
Per sette anni Lethal Bird e Swallow e le altre si alleneranno.
Nel frattempo Rellikdorf si trova al cospetto di una ragazza con i capelli lunghi color arcobaleno di nome Rainbow.
Rellikdorf: “Mia signora. Mi inginocchio davanti a te. Il Covid si è diffuso e molto presto si svilupperanno le varianti letali”
Rainbow: “Stermineremo tutte quelle persone spregevoli. E si salverà solo chi dico io”
Rellikdorf: “E così sarà. Mia padrona”

Rainbow ride.

Lascia un commento