Agosto 2021: boom di prenotazioni tramite app

L’estate 2021 si conferma all’insegna della rivoluzione tecnologica per gli stabilimenti. A raccontarlo sono i dati aggiornati di Spiagge.it, il portale dedicato ai gestori e agli utenti degli stabilimenti balneari, dai quali emerge come sempre più utenti si siano assicurati un posto in spiaggia tramite prenotazione online: da maggio ad agosto 2021 si si è registrato il +200% di prenotazioni rispetto allo stesso periodo del 2020.

È inoltre quasi raddoppiato rispetto all’anno scorso il tempo che intercorre tra la data di prenotazione e quella di soggiorno presso lo stabilimento: si passa da 1,7 giorni in media nell’estate 2020 a 2,8 giorni nel 2021.
Tramite piattaforma web o app per smartphone, Spiagge.it consente infatti agli utenti di prenotare in anticipo – anche a chilometri di distanza – il proprio posto in spiaggia e i servizi preferiti.

Costante la durata media del soggiorno presso lo stesso stabilimento (1,5 giorni) mentre risulta in aumento il numero di utenti che hanno prenotato più di uno stabilimento nello stesso momento in giornate diverse (+20% circa), a dimostrazione di un trend che vede l’organizzazione delle giornate in spiaggia con più attenzione e secondo le logiche utilizzate dal booking dei pernottamenti.

Le prenotazioni online sono esplose, come da programma, proprio nel periodo più caldo della stagione estiva: tra il 10 e il 17 agosto le prenotazioni sul portale di Spiagge.it sono infatti raddoppiate rispetto allo stesso periodo del 2020, passando a quota 50.000 transazioni online.

Giornata da record venerdì 13 agosto, quando il portale di riferimento per il booking online degli stabilimenti ha registrato più di 8.000 prenotazioni. Successo anche a Ferragosto: per il grande afflusso di turismo, sia italiano che estero, il 70% delle località balneari ha registrato il sold out tra il 14 e il 16 agosto.

A venire in soccorso ai clienti rimasti senza ombrellone è stata, in questo caso, la tecnologia di Spiagge.it. Da una parte, il portale ha infatti lanciato l’innovativo servizio di Ricerca Smart, basato su Intelligenza Artificiale, che consente ai gestori di gestire in automatico prenotazioni lunghe spostandole su più ombrelloni in base alle preferenze del turista, per accontentando più clienti possibili. Dall’altra, attraverso uno strumento di prossimità, l’operatore del servizio clienti di Spiagge.it è in grado di contattare gli stabilimenti limitrofi a quello desiderato ma con disponibilità terminata e trovare così il posto in spiaggia. “Nel weekend di Ferragosto il servizio clienti di Spiagge.it ha ricevuto oltre 1.500 chiamate da parte di clienti alla ricerca di uno stabilimento. Grazie ai nostri strumenti innovativi siamo riusciti in quasi 9 casi su 10 a trovare una postazioni idonea”, spiegano Niccolò Para e Andrea Menghi, co-fondatori di Spiagge.it.

Tra le spiagge più apprezzate spiccano quelle del litorale romagnolo che ha registrato sold out, con numeri che non si vedevano da almeno 5 anni, quasi raddoppiando le prenotazioni. In particolare, un famoso stabilimento di Rimini ha raggiunto il numero record di prenotazioni da app di 150 ombrelloni nel solo weekend di Ferragosto. Exploit della Calabria, con +350% in termini di prenotazioni online rispetto allo stesso periodo del 2020, e del litorale Veneto (+180%).

Proprio per consentire ai bagnanti di godersi il mare senza preoccupazioni o file alle casse dello stabilimento, nell’estate 2021 è quadruplicato il numero di stabilimenti che si sono serviti dello strumento “Spiaggia e ristorante”- messo a disposizione tramite il gestionale di Spiagge.it: questo ha permesso a sempre più clienti di ordinare, pagare direttamente online e ricevere cibo e bevande direttamente sotto l’ombrellone, in tutta sicurezza.

“Gli stabilimenti che hanno scelto di digitalizzarsi utilizzando Spiagge.it hanno effettivamente ricevuto un incremento di prenotazioni sia infrasettimanali che nel week end e registrato un incremento medio del 25% rispetto allo scorso anno in termini di occupazione dei posti”, concludono i fondatori di Spiagge.it.

Lascia un commento