Al Museo Nivola, l’ultimo progetto di Alterazioni Video

È dal 2006 che il collettivo lavora a Incompiuto, un progetto incentrato sulla mappatura di 696 opere incompiute sparse sul suolo italiano e che ora, nella seconda fase, prevede una serie di cambiamenti di destinazione d’uso delle architetture.

Lasciate strutturalmente inalterate come monumenti del presente, queste dovrebbero diventare luoghi polifunzionali di aggregazione della cittadinanza per attività culturali e sportive all’aperto, come parchi, giardini, auditorium, teatri.

Protagonista della mostra al Museo Nivola sarà il Palasport di Nuoro, scenografica rovina persa nella campagna, oltre le ultime propaggini urbane.

Alterazioni Video propone di ribaltare in positivo il fallimento, trasformando in parco il cantiere abbandonato. Ci invita a “baciare il rospo”, a riappropriarci della rovina sgraziata e negletta accettandola e utilizzandola.

 

L’evento si aprirà con la performance Che Cos’è uno stile a cura di Alterazioni Video in collaborazione con Travis McCoy Fuller, Rudi Fischerlehner e Roberto Follesa, testi di Wu Ming.

A seguire la proiezione del film Appunti per un parco incompiuto.

 

Domenica 31 ottobre alle 12 Picnic al Palasport in compagnia del collettivo Alterazioni video.

La partecipazione al picnic è gratuita ma è necessario prenotare il proprio biglietto al link: https://bit.ly/3bcNwjy

 

 

Sponsor istituzionalI: Regione Autonoma della Sardegna, Comune di Orani

Main sponsor: Fondazione di Sardegna

Con il supporto di: Provincia di Nuoro, Fondazione Sardegna Film Commission

Con il patrocinio di: Comune di Nuoro, Distretto Culturale del Nuorese

 

Crediti mostra:

Assistente curatore: Luca Cheri

Allestimento: Alessandro Floris

Realizzazione allestimento: Luca Pinna; Sardigna Print; Crudu Costruzioni di Pietro Crudu

Ufficio stampa: Studio Esseci

 

Crediti film:

Interpreti: Filippo Anniballi, Ivan Flore, Ugne Gelgotaite, Max Loche

Musiche: Alterazioni Video in collaborazione con Travis McCoy Fuller, Rudi Fischerlehner e Roberto Follesa

Costumi: Silvio Betterelli

Location manager: Fabrizio Loddo

 

Ringraziamenti:

Maurizio Coccia e Roberto Follesa, direttori artistici del Contemporary Festival di Arte e Avanguardia di Donori (Ca)

Chiara Manca, Mancaspazio, Nuoro

Mario Paffi, direttore del Museo delle Maschere di Mamoiada

Alberto Varone, senior scientist e direttore del Comitato Scientifico

Azienda Agricola Tenute Bonamici

Lascia un commento