Tutto pronto al Villaggio dei pescatori per la 36^ Sagra del pesce

Il 31 agosto, 3 e 4 settembre buon cibo preparato secondo le ricette della tradizione marinara cagliaritana e intrattenimento per grandi e piccoli. L’assessore Sorgia: “Finalmente si riparte”.
 

 

Tutto pronto al Villaggio dei pescatori per la 36^ Sagra del pesce

“Finalmente si riparte”. Esprimono entusiasmo e soddisfazione le parole dell’assessore Alessandro Sorgia nell’annunciare il ritorno, “dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia”, del tradizionale appuntamento con la Sagra del Pesce del Villaggio dei pescatori. Divenuto un cult dell’estate cagliaritana, anche “la tre giorni di questo 2022 vedrà giungere a Giorgino migliaia di visitatori”, ha rimarcato il rappresentante dell’Esecutivo cittadino titolare del Turismo.

Nata negli anni Ottanta “per rompere l’isolamento del villaggio” e giunta alla sua 36esima edizione, la sagra sarà come sempre “un evento tutto da gustare”, ha spiegato Mariano Strazzeri, presidente del comitato di quartiere Villaggio dei pescatori. Sia dal punto di vista culinario con circa 2.000 chili di pescato preparati secondo le ricette della cucina marinara cagliaritana, che dell’intrattenimento che incomincerà, domani, mercoledì 31 agosto, alle 20,30 con la proiezione del documentario “Non è Giorgino” di Davide Melis.

Sabato 3 settembre, si entra nel vivo della kermesse. E così, dopo la celebrazione della santa messa (ore 18,15), grandi e piccoli saranno allietati dal clown Gaspar Perissinot (ore 19). Dalle 8 della sera, la serata proseguirà con le degustazioni e l’esibizione dei gruppi musicali “Free time” e “Vincenzo music” (dalle 21,30).

Sempre dalle 8 della sera, domenica 4 si replica.

Nella piazza centrale di uno dei più suggestivi quartieri marinari di Cagliari, sarà possibile degustare “pruppu a sa schiscionera” (insalata di polpo), “burrida” (gattuccio di mare), “pisci a colletti” (fave lesse insaporite con aglio e menta), “lissa e sardina arrustia” (muggini e sardina arrosto), fritto misto della laguna e del golfo. Il tutto, hanno spiuegato gli organizzatori, sarà accompagnato da un bicchiere di vermentino.

“La Sagra del Pesce del Villaggio dei pescatori si inserisce di diritto all’interno delle iniziative di rilancio economico territoriale, volto ad arricchire e promuovere l’offerta turistica di Cagliari”, ha concluso l’assessore Sorgia.

Lascia un commento