Dato il via per l’ampliamento del nuovo stadio di Cagliari

E’ stato dato il via libera all’ampliamento del nuovo stadio di Cagliari. Saranno raggiunti i 30.000 posti!

Stadio-Cagliari-RivistaDonna.com

Questo è un importante passo avanti per il nuovo stadio a Sant’Elia. 

Giulini è rimasto soddisfatto: 

“Con ancora più impegno continuiamo a lavorare per il progetto definitivo”

I tifosi del Cagliari tirano un sospiro di sollievo. Infatti il nuovo stadio avrà una capienza maggiore rispetto alle ipotesi fatte precedentemente.
Nella giornata di ieri è arrivato il sì del Consiglio Comunale Cittadino per dare il via al progetto del Sant’Elia.
Quindi nessun slittamento di otto mesi. Presto saranno rese pubbliche le date certe per la presentazione dell’opera.

Il nuovo stadio, che come sappiamo verrà costruito sull’attuale vecchia struttura, ancora da demolire, avrà un massimo di 30.000 spettatori, rispetto ai 21.000 decisi inizialmente.

I lavori inizieranno nel 2020, proprio l’anno del centenario del Cagliari.

E’ stato ribaltato tutto rispetto alle indiscrezioni di mercoledì, dando la sparizione dall’ordine del giorno dei lavori.

Il progetto che dovrà essere messo in atto per il Sant’Elia, ha ricevuto 5 voti favorevoli, 1 contrario e 4 astenuti, questo dopo la serata di mercoledì dove era arrivata la proposta di deliberazione della giunta Zedda, il Sindaco uscente della città dopo il duello delle elezioni provinciali.

E’ arrivato successivamente l’ok definitivo al progetto del gruppo Sportium, con i 25.200 posti in più confermati, così arrivando al numero effettivo di 30.000 grazie ai supporti temporanei. In questo modo lo stadio potrà ospitare le gare europee ed internazionali.

Non poteva mancare il commento della buona notizia del presidente del Cagliari, Giulini, che più di tutti ha voluto il nuovo stadio:

In attesa della costruzione del nuovo stadio di Sant’Elia, il Cagliari disputa le gare casalinghe alla Sardegna Arena, situata a pochi metri di distanza rispetto al vecchio impianto.

Presto sarà demolito, e rilevato da una nuova e storica struttura per il club calcistico più importante dell’Isola!

Lascia un commento