Dakrey: è uscito ‘Balla’ il potente singolo del nuovo duo rap

Rime taglienti per un brano dalla scrittura sorprendente

Dakrey-Singolo-RivistaDonna.com

È uscito “BALLA” (Prod. Krpboy & Murray), il potente singolo del giovane duo rap di fratelli gemelli DAKREY.

I DAKREY colpiscono per brani caratterizzati da una capacità di scrittura dall’intelligenza sottile e mai banale. Il duo racconta le proprie esperienze di vita, la rabbia e l’insoddisfazione di chi ha una visione più profonda del mondo che ci circonda. Sono degli artigiani della parola, incasellatori di rime all’interno di testi che colpiscono al cuore e fanno riflettere la mente.

Balla è un singolo energico ed esplosivo, nel quale gli artisti raccontano la loro voglia di rivalsa nei confronti di chi li ha derisi e sottovalutati:

Voglio prendermi sto mondo, voglio solo tanti soldi, prendere la mia rivincita e sbattervela in faccia perché io non ho ricordi che abbia detto posso farcela….

Al seguente link YouTube è disponibile il videoclip di “BALLA”

The Saifam Group è nota per aver lanciato artisti della scena hip hop del calibro di Fabri Fibra, Club Dogo e Bassi Maestro, oltre che per possedere un catalogo editoriale costituito da oltre 46.000 brani di artisti nazionali ed internazionali, tra i quali Vegas Jones, Gué Pequeno e molti altri.Dakrey-Singolo-RivistaDonna.com

BIOGRAFIA

Verona. 

È iniziato tutto per caso, spudoratamente. 

O almeno per quanto riguarda il rap. 

Ma la vena artistica, specialmente quella musicale, era un qualche cosa di innato. 

Nostro padre era un musicista e nostra madre lavorò per un periodo come speaker radiofonica.

Iniziammo a suonare il basso elettrico e la batteria già da bambini, scrivevamo canzoni insieme, in cameretta, ispirandoci alle band rock e pop degli anni ‘60, ‘70. 

Il rap arrivò dopo, molto dopo.

Con le prime canzoni americane, sfogliando poi dischi italiani, passando dalle sonorità più underground a quelle più recenti. 

Scrivere è sempre stata un’appartenenza. 

Con dei quadernini che raccontavano storie assurde, pazze. 

Nostra madre ne trovò uno pieno di parolacce, Insolito quando hai solo 8 anni. 

La nostra musica è lo specchio di un qualche cosa di semplice, mondano, ma allo stesso modo pizzica chi come noi vive una vita tranquilla. 

I problemi nascono all’interno di noi, il nostro rap non bada tanto a quello che ci accade ma a quello che temiamo possa accaderci. 

Uno sguardo disperato al futuro e alla ricerca interiore che tanto ci preoccupa. 

Lascia un commento