You are here
Home > Avvocato Roberto Pusceddu.

Pubblicità discriminatoria: Il diritto e rispetto dell’immagine della donna

Donne-RivistaDonna.com

Non è questa la sede per poter muovere rimproveri in ordine alla moralità o non moralità di ciò che avviene nella nostra attuale e ‘moderna’ società. D’altra parte, non è compito neppure di un Avvocato assumere posizioni che inducano a giudizi di natura morale. Pur tuttavia, il confine tra il moralmente

Il ‘Codice Rosso’: un canale preferenziale per prevenire la violenza sulle donne.

ViolenzaSulleDonne-RivistaDonna.com

In linea con il precedente contributo, nel presente articolo mi soffermerò su un disegno di legge approvato dal Consiglio dei Ministri, denominato ‘Codice rosso’. Di che si tratta? L’attuale Governo, al fine di garantire una maggiore tutela delle donne vittime di violenza, si propone con il presente intervento normativo di offrire

La donna ed il diritto di difendersi nel processo: Garantire un’effettiva tutela.

Donna-Violenza-RivistaDonna.com

Nel presente contributo mi soffermerò su una tematica che è stata oggetto di una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione, le cui pronunce confermano che il diritto è un fenomeno in continuo evolversi e, necessariamente, dobbiamo stare al passo con esso. La tematica è il c.d. patrocinio a spese dello

Donne: dietro la forma si cela la sostanza: non siamo soltanto un ‘nome’.

Donna-RivistaDonna.com

Preliminarmente ho il dovere di precisare che nessuno dei miei contributi aspira ed aspirerà mai ad avere un connotato ideologico o politico. Un’analisi lucida ed obiettiva, infatti, impone innanzitutto un atteggiamento neutrale. Relativamente di recente è stata sollevata la questione squisitamente linguistica sulla declinazione al femminile di alcuni nomi identificanti

La donna: diritti… Senza pregiudizi.

Pregiudizio-RivistaDonna,com

Nel presente contributo intendo soffermarmi sul rapporto tra la figura della donna ed un diritto riconosciuto, prima ancora che dalla Costituzione Italiana, dalla Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo: il diritto allo studio. Potrebbe apparire superflua tale riflessione – e non escludo che lo sia –; pur tuttavia, ritengo si debba comunque

Top