Ercole Renzi: l’Analogista

ErcoleRenzi-RivistaDonna.com

Sempre più spesso ricevo richieste di informazioni sulle caratteristiche della mia attività di Analogista, da parte di persone a vario titolo interessate a risolvere i loro problemi esistenziali in ambito familiare, sentimentale, sociale e autorealizzativo.

Persone che provano una più o meno profonda infelicità per il fatto che:

Non riescono a vivere la vita che vorrebbero vivere

Ercole-Renzi-Analogista-RivistaDonna.com

Sono un Analogista, laureato in psicologia e con una specializzazione in Comunicazione Analogica non Verbale e Ipnosi Dinamica conseguita presso l’Accademia Italiana delle Discipline Analogiche. Come operatore del Benessere Olistico illustro, insegno e applico strumenti e tecniche in grado di promuovere un nuovo e salutare stile di vita mediante il riequilibrio del rapporto tra dimensione razionale e dimensione emotiva, le due dimensioni la cui dialettica dà impulso e scopo a nostro vivere.

Un percorso di riequilibrio emotivo che si svolge in incontri individuali con l’obiettivo di rileggere il proprio vissuto e scoprire le chiavi della comunicazione con se stessi e con gli altri che non stanno funzionando. Un percorso che definisco breve in quanto raggiunge i suoi obiettivi ed esaurisce il suo compito in pochi incontri e che si rivolge:

  • a chi sente di avere un potenziale inespresso e vuole rimuovere i vincoli che lo penalizzano
  • a chi ha problemi di relazione e di comunicazione nel lavoro, in famiglia e nelle relazioni affettive
  • a chi vive momenti di sofferenza e di malessere perché in perenne conflitto con se stesso/a
  • a chi si coinvolge in relazioni sentimentali difficili, dolorose e soprattutto ripetitive

In breve, a chi vuole “riprogrammare” gli automatismi tossici che suo malgrado ha introiettato e modificare quegli schemi, quei comportamenti e quegli atteggiamenti che minano il benessere fisico e psicologico proprio e delle persone che lo circondano.

C’è un interlocutore d’eccezione con cui ti insegnerò a dialogare, per rileggere la trama della tua vita aggirando le difese logiche che te lo hanno impedito: la tua dimensione emotiva, impropriamente ma efficacemente definita INCONSCIO.

Il nostro grande alleato sarà il dialogo con il tuo inconscio

Questa dimensione emotiva e istintuale è una vera e propria intelligenza che comunica ogni giorno dentro di noi e sotto i nostri occhi esigenze profonde, rifiuti, gradimenti, turbamenti e blocchi emozionali utilizzando il proprio meraviglioso linguaggio che è la comunicazione analogica non verbale.

Posso condurti a conoscerti come mai prima d’ora, individuando punti deboli e punti di forza spesso misconosciuti per sbloccare disagi, situazioni ripetitive, difficoltà relazionali e comunicative.

  • Scoprirai l’origine di questi disagi
  • Li risolverai comunicando direttamente con il tuo sé più profondo.
  • Scoprirai l’impagabile privilegio di un rinnovato benessere interiore
  • Inizierai a liberarti della rabbia e del rancore che avvelenano la tua esistenza

Puoi tornare ad essere il primo e unico Regista della tua vita!

Contattami per informazioni e senza alcun impegno al 335 5769892

info@ercolerenzi.it

www.ercolerenzi.it

Ercole

N.B. – il percorso analogico descritto sopra si integra e non sostituisce altre discipline professionali attinenti il benessere e la salute

Per informazioni ti invito a visitare i siti www.ercolerenzi.it e www.analogistasardegna.it, oppure di contattarmi personalmente a info@ercolerenzi.it o al 335 5769892.

Ercole-Renzi-Analogista-RivistaDonna.com

La comunicazione non verbale: il linguaggio delle emozioni

  • La comunicazione ci connette con il mondo.
  • La comunicazione crea l’immagine che gli altri percepiscono di noi.
  • La comunicazione ci aiuta a raggiungere gli obiettivi della vita: tutti, nessuno escluso.
  • La comunicazione fa la differenza tra noi e gli altri, in ogni contesto.
  • Una buona comunicazione fa di te una persona felice, una comunicazione che non funziona ti mette contro te stesso e contro il mondo e genera infelicità

Il focus di questo workshop è dedicato alla Comunicazione Integrale Analogica e cioè alla descrizione dei dinamismi relazionali ipnotici che nessuno ti svela ma che fanno la differenza tra chi vince e ottiene e chi perde e insegue. Ogni attività, nel lavoro, nello studio, nelle relazioni sociali, nella seduzione o in famiglia poggia su relazioni che funzionano o che non funzionano: la comunicazione ne è la chiave a patto che si conoscano i dinamismi emotivi che ne sono alla base e che ne determinano la qualità. Comunicazione integrale analogica significa il linguaggio delle parole e insieme il linguaggio non verbale dei gesti, delle posture e degli atteggiamenti espressi in modo inconsapevole e per questo veri indicatori del pensare e del sentire di chi abbiamo di fronte.

Sassari

Messaggerie Sarde Piazza Castello 1
Mercoledì 13 novembre 2019 – h 18.30

Asti
Palazzo del Michelerio,
in c.so V. Alfieri 381, 2° piano
Giovedì 28 novembre 2019 – h 18.30

La partecipazione è gratuita, è richiesta la prenotazione si può effettuare compilando il modulo sul sito. I posti sono limitati! Affrettati!
Ercole-Renzi-RivistaDonna.com

Lascia un commento